Webinar marketing: sfrutta i webinar per vendere e trovare nuovi clienti

Ci sono delle strategie basate sui contenuti video che possono cambiare le sorti della tua attività. Qualche esempio concreto? Ecco il webinar marketing, il fiore all'occhiello di una digital strategy ben strutturata, capace di fare la differenza.
Tempo di lettura: 6 minuti
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
webinar marketing

Il concetto di webinar marketing è fondamentale in un mondo come il nostro, in cui il visual è sempre più importante e centrale in una buona strategia di promozione digitale. Senza dimenticare che oggi la tendenza della formazione online in diretta è stata scoperta dal grande pubblico.

Prova Studio Samo Pro

Il motivo riguarda, ovviamente, tutto ciò che è successo intorno alla pandemia legata al Covid-19. Per lunghi periodi siamo rimasti in una condizione di lockdown e tutte le attività che potevano essere portate in una condizione di smart e home working hanno sfruttato l'occasione.

Qui il webinar marketing ha fatto un vero e proprio salto di qualità ma di sicuro non è una tendenza nuova: da tempo si usa questa strategia di content marketing per scopi differenti. Cosa sapere per organizzare un'attività di promozione online grazie a questi contenuti? Ecco una piccola guida dedicata la mondo della formazione digitale.

Cos'è il webinar marketing, definizione

Il concetto di webinar marketing riguarda quella strategia di creazione di contenuti video che ti consente di raggiungere obiettivi utili per il tuo brand attraverso la diffusione di un video dedicato a un tema.

Nella maggior parte dei casi il webinar ha uno scopo divulgativo, formativo. Se non altro per l'origine del nome che è un neologismo nato dall'incontro di web e seminar. Quindi si tratta di un seminario che sfrutta gli strumenti digitali per superare le distanze e raggiungere il target.

Il marketing che ruota intorno a tutto ciò consente a professionisti e aziende di sfruttare le potenzialità di un contenuto di qualità. Questo per ottenere vantaggi specifici: vendere prodotti e servizi specifici, creare liste di lead e prospect, fare brand awareness e altro ancora.

Da leggere: le migliori strategie di content marketing

Prova Studio Samo Pro

Perché conviene puntare sui webinar oggi

In primo luogo perché ormai c'è una buona cultura del webinar tra il grande pubblico. Abbiamo imparato ad apprezzare i benefici di questo strumento nel corso degli anni. Poi, tra 2020/21 c'è stata una vera diffusione capillare degli appuntamenti divulgativi e formativi in rete.

Poi bisogna considerare la flessibilità di questo strumento. Ci sono decine di tool che possono aiutarti a creare una grande esperienza video, puoi creare un calendario editoriale basato su interviste, lezioni, recensioni live.

Ed è questo un altro motivo che dovrebbe spingerti a fare webinar marketing: la natura dello strumento, vale a dire il visual.

Le persone preferiscono guardare un video e non leggere un contenuto testuale, lo sostiene anche ClickFunnel che arricchisce le motivazioni per puntare sul webinar marketing con un altro punto: la bontà dei contatti.

Webinar marketing: sfrutta i webinar per vendere e trovare nuovi clienti
Perché il webinar marketing funziona?

I lead intercettati sono di qualità. Le persone che si avvicinano al brand e chiedono informazioni, preventivi e richieste di dati per un possibile acquisto sono (mediamente) di qualità superiore. Investire nel webinar marketing conviene ma lo devi saper fare. Vuoi qualche consiglio in più?

5 consigli per il tuo webinar marketing

Può sembrare un'affermazione ovvia ma, in realtà, nasconde una realtà che molti ignorano: creare un webinar di successo è molto difficile.

Anzi, per riuscirci hai bisogno di esperienza. Chi fallisce rischia di intaccare il proprio brand e perdere la fiducia concessa dal pubblico.

Ecco perché bisogna rispettare alcune regole per ottenere risultati. E per poter parlare di una vera strategia di webinar marketing.

Definisci gli obiettivi del webinar

Cosa puoi fare con il webinar marketing? Branding, lead generation, anche link earning in alcunicasi e se ti segue un buon team di digital PR. La verità è questa: puoi raggiungere decine di risultati differenti.

C'è chi decide di fare questo lavoro per far conoscere il proprio brand, altri preferiscono promuovere un libro grazie alla formazione gratuita. In alcuni casi è addirittura possibile fare lead generation con i webinar.

webinar marketing online
Le statistiche del webinar marketing - Fonte immagine.

Questa è una delle soluzioni preferite per il motivo che ho indicato: i contatti che arrivano grazie a quest'attività sono qualitativamente superiori. Ma prima di iniziare hai bisogno di individuare obiettivi e KPI.

Così hai una panoramica del lavoro da svolgere e delle attività da ottimizzare in corso d'opera. Iniziare un lavoro di promozione senza un approccio data drive, basato sui numeri, non è mai una buona idea.

Prova Studio Samo Pro

Studia il target di riferimento

Dopo la definizione degli obiettivi, come in tutte le attività che riguardano il marketing, c'è lo studio del target. Per creare dei contenuti degni di nota devi fare in modo che siano aderenti alle necessità del tuo pubblico.

Un pubblico che deve essere studiato e analizzato a fondo prima di ipotizzare un piano editoriale di webinar con relativi contenuti.

Lavora sulla classica keyword research e analizza le richieste che le persone lasciano su forum, social e siti di discussione: qui puoi trovare idee utili per strutturare il tuo piano di webinar marketing.

Ma non basta. Spesso nel mondo del B2B può essere necessario un lavoro extra per ottenere dei riferimenti chiari rispetto alla strategia da seguire rispetto ai titoli e ai temi da seguire nei webinar. La soluzione?

Puoi tentare la carta delle survey, dei questionari online. Google Drive permette di ottenere dei moduli gratuiti e pubblici che puoi condividere.

C'è la possibilità di sfruttare servizi come Mailchimp e Surveymonkey per generare e inviare domande a risposta multipla a un numero importante di contatti. In ogni caso devi prendere in considerazione anche questo aspetto se vuoi impostare un buon lavoro di webinar marketing.

Scegli la migliore piattaforma webinar

Ben inteso, non esiste il tool perfetto per creare un webinar. Devi essere tu in grado di sfruttare nel miglior modo possibile alcune caratteristiche e fare in modo che la scelta cada sulla soluzione migliore per te.

Esistono dei nomi che possono diventare partner ideale di una strategia di webinar marketing. Ad esempio puoi usare Zoom che ormai tutti conoscono e permette di creare degli appuntamenti online con un gran numero di contatti. Si usa anche per riunioni private anche se è oggetto di bombing, intrusioni di disturbatori all'interno di room pubbliche e private.

Altro nome noto per chi lavora sui social network: Streamyard, perfetto per creare le dirette live su Facebook, LinkedIn e YouTube e con un discreto numero di opzioni disponibili anche gratis.

C'è un nome che nell'ambiente è sinonimo di massima qualità: Gotowebinar, la piattaforma in assoluto più utilizzata per i webinar professionali e per ottenere il massimo dal tuo lavoro di promozione.

Prova Studio Samo Pro

Chiaramente, però, stiamo parlando di un tool da utilizzare solo a livello enterprise anche perché ha bisogno di un investimento importante.

Trova una strategia di conversione

Ora devi creare dei webinar in grado di interessare il pubblico e per questo puoi definire un piano editoriale in grado di standardizzare la produzione di video in modo da gestire gli argomenti nel tempo.

Infatti, proprio come avviene con il blog, non puoi pensare di procedere a caso ma devi fare in modo che ogni pubblicazione sia utile a raggiungere un obiettivo. Quindi devi porti delle domande strategiche:

  • Ho bisogno di landing page per i miei webinar?
  • Devo fare delle sponsorizzate su Facebook per promuoverli?
  • Li uso per raccogliere lead o per la vendita diretta?
  • Invito qualche ospite speciale per le interviste doppie?

Tutte queste sono domande che necessitano di una risposta e puoi trovare una soluzione nella pianificazione mensile dei tuoi contenuti.

Puoi anche lavorare su un altro fronte, ovvero quello della possibilità di scegliere tra webinar live o pianificati e registrati. Non esiste uno standard ma dei benefici specifici per la singola attività.

Ad esempio, con un webinar live sfrutti la potente leva dell'improvvisazione e della possibilità di riprodurre una sorta di aula virtuale in cui le persone che partecipano possono fare domande.

Chiaramente una soluzione registrata e on demand ti dà maggior elasticità e professionalità, puoi curare ogni dettaglio e hai anche un'altra soluzione a disposizione: puoi trasformare i video in contenuti da vendere.

Cura i dettagli per creare un webinar

Certo, devi registrare i dati e valutare il raggiungimento dei KPI per avere un'idea chiara del ROI. Ma c'è anche un altro aspetto decisivo da valutare: la qualità dell'output. Vale a dire del video, del webinar. Questo passaggio è fondamentale perché esula in parte dall'aspetto editoriale. Quindi chiama in causa il versante pratico del webinar marketing.

Non vorrai registrare un video con quello standard del computer o delle cuffie dello smartphone, vero? procurati uno strumento almeno semi-professionale come Samson METEOR MIC, microfono a condensatore cardioide USB, o un Behringer B-2 PRO dal prezzo più alto.

Tutto questo senza dimenticare le luci e lo sfondo. Una buona webcam - tipo la Logitech C920 HD Pro - deve essere sempre presente quando ti proponi in questo mondo. Insomma, non puoi e non devi improvvisare perché è facile fallire proprio quando hai tutti i contenuti utili ma non hai prestato abbastanza attenzione alla qualità del risultato finale.

Da leggere: perché organizzare un webinar?

Stai lavorando in questa direzione?

Diamoci da fare, dobbiamo sfruttare tutte le opportunità per ottenere il meglio dal webinar marketing. Tenendo presente, però, che c'è un punto da affrontare con maggior attenzione: non è obbligatorio. Proprio così.

Non devi per forza fare digital marketing anche attraverso i seminari, gli incontri e la formazione gratuita online. Tutto questo può essere parte dei tuo processo di costruzione del brand o per migliorare le vendite online.

Puoi fare anche affiliate marketing con i webinar e aumentare il tuo giro d'affari trovando nuovi clienti online. Ma lo puoi fare solo se lavori in modo strutturato. Sei d'accordo? Tu stai puntando sul marketing dei webinar?

Prova Studio Samo Pro
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

SOLO PER VERI

DIGITAL MARKETER

Ricevi i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservate e tanto altro!

Riccardo Esposito

Riccardo Esposito

Riccardo è un web writer Freelance, autore del blog My Social Web. Si occupa di scrittura online, blogging e copy. Ottimizza i testi per landing page e siti web. Autore del corso online "Imparare a fare Blogging" di Academy Studio Samo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Solo per veri
digital marketer

Ricevi via email i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservate e tanto altro!