Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Buyer Personas

Le Buyer Personas sono rappresentazioni semi-fittizie del cliente ideale. Si basano su ricerche di mercato, dati reali sui clienti esistenti e alcune ipotesi basate sui dati.

Un esempio di buyer personas
Un esempio di buyer personas

Le Buyer Personas aiutano a capire e a relazionarsi con un pubblico al quale l'azienda vuole commercializzare i suoi prodotti e servizi.

Le Buyer Personas sono una parte importante di qualsiasi strategia di marketing.

A cosa servono le buyer personas

Analizzando le tendenze, i comportamenti, le somiglianze e i modelli del pubblico di riferimento, è possibile creare una strategia di marketing e di vendita costruita intorno ai loro obiettivi, alle sfide quotidiane e ai "punti dolenti".

Quest'analisi permette di creare campagne di marketing e contenuti maggiormente coinvolgenti per il target di riferimento, e di mostrare di comprendere intimamente i loro problemi.

Le Buyer Personas ti informano su ciò che la tua azienda dovrebbe fare per aiutare i potenziali clienti.

Senza "buyer personas" non sapremmo quali contenuti creare, quale materiale condividere, come dirigere i nostri sforzi di marketing o dove possiamo migliorare la nostra presenza.

Inoltre, l'esistenza di un profilo dell'acquirente conciso aiuta a segmentare il pubblico e i lead, permettendo di fornire una comunicazione precisa e mirata.

In un periodo di sovraccarico di informazioni, è necessario essere specifici e orientati al dettaglio. Più si riesce ad essere personalizzati e precisi con il marketing e i contenuti, più facile sarà rompere emergere nella moltitudine delle informazioni online e coinvolgere il target di riferimento.

Cosa fare una volta create le Le Buyer Personas?

Implementarle nei tuoi effort di marketing. Tutto ciò che fai, crei o intendi fare dovrebbe essere collegato alla soluzione del problema di una tua buyer persona.

Nel digital marketing, quello che puoi fare con le Buyer Personas è iniziare a sviluppare i tuoi contenuti, produrre pubblicità mirata e perfezionare tutti gli aspetti del marketing in relazione diretta con queste figure e i loro punti di forza.

Se avrai fatto ricerche abbastanza dettagliate, avrai una pletora di informazioni che potrai utilizzare per migliorare le tue future attività di marketing.

Come creare una buyer persona

Le Buyer Personas richiedono tempo, pazienza, strategia e una mente curiosa.

Per costruire il personaggio "ideale" di acquirente, è necessario essere metodici e approfonditi nelle domande e nell'analisi, perché più alto è il livello di dettaglio, più variabili si possono valutare e trovare soluzioni.

Esiste uno strumento chiamato MakeMyPersona che potresti trovare utile per questo scopo.

In generale, le domande che bisogna porsi inizialmente sono quelle che ti aiuteranno a tracciare un quadro di chi sono i tuo acquirenti ideali.

Ad esempio:

  • cosa fanno,
  • in che settore sono e da quanto tempo sono in quel settore,
  • il loro titolo di lavoro,
  • il loro programma di lavoro,
  • le loro qualifiche,
  • dove risiedono,
  • le sfide che devono affrontare giorno per giorno,
  • cosa li spinge a cercare una soluzione,
  • quali domande fanno al team di vendita durante il processo di acquisto.

Questo stabilirà lo schema di base, ma è importante andare oltre, in modo da poter decifrare l'insieme delle personalità degli acquirenti.

Bisogna essere in grado di comprenderli come persone per poterne individuare i bisogni e i desideri.

Si potrebbero quindi aggiungere:

  • a quali attività gli piace dedicarsi,
  • quanti anni hanno,
  • perché lavorano nel settore in cui operano,
  • le loro aspirazioni e motivazioni,
  • cosa cambierebbero del loro lavoro o del loro settore se potessero,
  • quali pubblicazioni leggono,
  • dove vanno a cercare notizie sul loro settore.

Bisognerebbe avere una USP per ogni persona, che si concentri sul motivo per cui quella persona trarrebbe vantaggio dal tuo prodotto o servizio.

Se disponi di un ampio database di contatti, le informazioni raccolte nel corso di un certo periodo di tempo ti aiuteranno a convalidare gli elementi della buyer personas che stai creando.

Se gli aspetti delle tue buyer persons si allineano con i tuoi clienti reali, questo è un segno che sei sulla strada giusta.

Raccogli quante più informazioni possibili dai tuoi contatti esistenti; il loro settore, il business, la demografia, la posizione geografica, l'esperienza, la funzione del lavoro, le preoccupazioni lavorative e le loro operazioni quotidiane, in quanto questo ti permetterà di supportare le personas che stai sviluppando.

È importante coinvolgere diversi membri del team quando si creano queste buyer personas.

Pensa a chi vuoi includere in questo processo e a chi può aggiungere valore, è importante ricordare che il reparto vendite avrà un sacco di intuizioni qui, dato che parla con i potenziali clienti ogni giorno.

Se utilizzi un CRM, sarai in grado di gestire più facilmente le buyer personas.

Ad esempio, puoi utilizzare le informazioni acquisite per iniziare a progettare mappe di tendenza e trovare denominatori comuni tra le persone che visitano il tuo sito web.

Da leggere sul tema buyer personas

Vuoi approfondire?

Ti interessa il digital marketing? Leggi il nostro blog!
Trovi centinaia di articoli utili.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

SOLO PER VERI MARKETER

Ricevi i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservate e tanto altro!

Solo per veri marketer

Ricevi via email i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservare e tanto altro!