Come aumentare i follower su Instagram nel 2020

Quali sono i passaggi indispensabili per aumentare i seguaci sul tuo account Instagram? C'è ancora spazio per qualche trucco del mestiere? Ecco le regole da seguire oggi su questo social network per migliorare il tuo pubblico.
Tempo di lettura: 7 minuti
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Come-aumentare-i-follower-su-Instagram-nel-2020

Il numero delle persone che seguono un account social è, da sempre, uno dei punti di riferimento per valutare la bontà del lavoro svolto. Ecco perché è fondamentale capire come aumentare follower su Instagram nel 2020.

Prova Studio Samo Pro

Perché questa precisazione? Qual è il motivo che si nasconde dietro alla necessità di contestualizzare l'aumento di seguaci su Instagram al 2020?

Semplice, tante strategie sono cambiate e diverse pratiche che in passato consentivano di aumentare i follower su Instagram velocemente, magari acquistando seguaci da servizi esterni, oggi sono del tutto bandite.

Altre mettono a rischio l'incolumità del tuo account. Peggio ancora del tuo brand. Ecco perché devi mettere da parte tutti i bot e gli automatismi che ti permettono di girare intorno al problema. Meglio capire subito come aumentare follower su Instagram oggi, in modo pulito e duraturo.

Cosa significa aumentare i follower nel 2020

Prima di spiegare come aumentare i seguaci su Instagram è giusto valutare un punto che influenzerà ogni lavoro futuro sui social.

Perché dedichi tempo a quest'attività? O meglio, qual è il motivo che ti spinge ad aumentare i follower? La risposta: dimostrare la tua importanza.

Quanto guadagna un influencer su Instagram?
Quanto guadagna un influencer su Instagram?

Per poi monetizzare. In un modo o in un altro. Come puoi ammirare da questo grafico di blog.influence.co, maggiore è il numero di seguaci e superiore può essere il parametro per chiedere un compenso.

Prova Studio Samo Pro

Questo perché il numero dei seguaci è l'indicatore sintetico (ma non raffinato e soprattutto non valido sempre) del potenziale pubblico.

Soprattutto nel mondo dell'influencer marketing improvvisato, non professionale, il numero dei follower legati a un account Instagram diventa unico elemento per valutare la bontà del lavoro. Ma è un errore.

Non funziona così. Avere tanti follower è un desiderio di molti utenti su Instagram perché questo può essere visto come sinonimo di successo.

Soprattutto se il numero dei seguaci si accompagna a una platea di following piuttosto bassa. Ciò significa che sono un testimonial importante, un influencer, una personalità di successo che viene seguita da tutti ma non si degna di restituire il follow. Ma la visione è completamente errata.

Da leggere: come lavorare con le stories di Instagram

La prospettiva per lavorare come influencer

Oggi non devi solo pensare a come migliorare il numero delle persone che seguono i tuoi update: nel 2020 è sempre più importante contestualizzare quest'opera per raggiungere, conquistare e fidelizzare le persone giuste.

Oltre a valutare come aumentare follower su Instagram nel 2020 devi capire qual è la strada per avere a disposizione un pubblico attento, fedele, capace di reagire e creare engagement quando pubblichi.

Le azioni per combattere bot, fake account, seguaci fantasma, falsi follower su Instagram sono sempre più attente. Ricordi lo Shadow Ban?

Nel tentativo di diventare famosi su Instagram, e di aumentare i guadagni, molti profili hanno comprato follower, utilizzato fake account e bot per automatizzare azioni di social media marketing su Instagram.

Guadagnando una bella penalizzazione del proprio profilo con limitazione delle visite e delle interazioni. Quindi il primo modo per capire come aumentare follower su Instagram nel 2020: gioca pulito, senza trucchi.

10 modi per aumentare follower su Instagram

Oggi c'è bisogno di una guida che spieghi come aumentare il numero dei follower su Instagram in modo da ottenere buoni risultati nel tempo.

Questi consigli sono validi per tutti, li puoi declinare rispetto all'attività di un'azienda ma anche di un libero professionista. O magari di un influencer che ha deciso di guadagnare online con il proprio brand online.

Prova Studio Samo Pro

1. Crea un progetto di visual storytelling

Questo è il primo punto da affrontare quando ti chiedi come aumentare follower su Instagram. Il motivo è semplice: solo gli account che hanno una vera idea rispetto al visual storytelling possono crescere nel tempo.

Come aumentare follower su Instagram
Crea un'identità chiara su Instagram.

Guarda come esempio il profilo di Andrea Antoni (@stailuan) con il progetto pantone. Chi si limita a replicare un lavoro già visto, nel tentativo di replicare la formula che funziona, è destinato a fallire miseramente.

Perché il contenuto visuale - le foto, le grafiche e i video ma anche le storie che pubblichi su Instagram - funzionano se hanno una base interessante.

Deve esserci un messaggio, un contenuto da veicolare. Altrimenti il tuo account è destinato a rimanere lettera morta in questo social network.

2. Inserisci gli hashtag giusti su Instagram

Queste etichette caratterizzano i tuoi post con delle parole chiave cliccabili e anticipate da un hashtag. Cosa accade se inserisci un hashtag sul tuo post di Instagram? Semplice, quel contenuto sarà presente nella pagina che raccoglie tutti i contenuti che hanno preso la stessa decisione.

Ciò significa che inserire gli hashtag di Instagram giusti consente di essere presente nelle ricerche e negli interessi delle persone che cercano determinati argomenti. Come usare queste etichette? Basta mettere parole a caso tra gli hashtag? O magari inserire quelli più utilizzati?

No, il modo migliore è inserire anche 10 o 20 hashtag: se ne possono mettere massimo 30 ma sono quasi sempre inutili. Usa questi elementi per descrivere con parole semplici il topic di un argomento. Fuggendo da quei termini sì molto usati ma talmente generici da non rappresentare nulla.

Inserisci gli hashtag giusti su Instagram
Un buon uso degli hashtag da parte di @nicolacarmignani.

Guarda, ad esempio, come usa gli hashtag giusti su Instagram Nicola Carmignani (qui trovi anche la sua intervista sul blog dello Studio Samo).

3. Geolocalizza le tue foto su Instagram

Un consiglio interessante: quando pubblichi una foto aggiungi sempre il tag per geolocalizzare la foto. Così chi sarà interessato a quella location può cercarla trovare anche il tuo contributo. Così hai più opportunità di aumentare il numero di follower e seguaci su questo social network.

4. Collabora con altri Instagrammer

Questo è un punto decisivo. Ti chiamano per partecipare a un evento o una presentazione? Devi partecipare, preparare le slide e inserire il nome utente di Instagram su ogni schermata. Ti chiedono un'intervista?

Prova Studio Samo Pro

Aggiungi il link al tuo account. Si partecipa a un blog tour? Ci sei, anche il budget è poco. Almeno all'inizio è così: bisogna collaborare tanto e con le persone giuste per ottenere maggior visibilità e portare nuovi follower.

5. Usa i badge e widget su blog WordPress

Il profilo deve essere sempre con te. Mi chiedi come aumentare follower su Instagram? Inizia ad aggiungere un'icona nel footer o nell'header del blog.

Inoltre puoi embeddare, quando serve, le tue foto nelle pagine del diario online o del sito web. Perché è così importante seguire questa soluzione?

In questo modo oltre a mostrare il visual metti in evidenza anche il pulsante follow. Però se vuoi migliorare il risultato puoi inserire addirittura il feed del tuo Instagram sul blog WordPress, magari nella sidebar. O in qualsiasi altro punto tu lo ritenga utile per il tuo progetto editoriale.

Il motivo è semplice: in questo modo le persone che arrivano sul tuo blog o sito web vedono il tuo lavoro e decidono se seguirti o meno. Questo porta a un aumento continuo e controllato dei follower interessati ai tuoi scatti.

Sono persone che apprezzano il tuo lavoro a decidere se seguirti o meno. Quali sono i migliori plugin WordPress per inserire il feed delle immagini sul blog? Puoi usare sicuramente Smash Balloon Social Photo Feed.

I vantaggi di questo add-on? Semplice, puoi lavorare con la massima semplicità possibile. Non hai bisogno di HTML per aggiungere il feed, basta uno shortcode da inserire dove serve per far apparire le foto che hai pubblicato su Instagram. E attirare l'interesse dei potenziali follower.

6. Crea una bio adeguata al tuo profilo

Perché decidi di seguire un account Instagram? Spesso l'azione di aggiungere un utente al proprio feed di seguaci riguarda la biografia.

Quel testo che accompagna il nome utente e il link ufficiale, infatti, può fare da attrattore e convincere più persone a seguire una persona. Come deve essere questa didascalia? Semplice e informativa. Ma soprattutto capace di far capire a chi legge cosa hai intenzione di condividere.

7. Crea una combinazione di contenuti

Quando influencer e imprenditori chiedono come aumentare follower su Instagram il consiglio è sempre lo stesso: pubblica contenuti di qualità. Ma dove? Sul tuo profilo, è chiaro. Ma lo puoi fare in modi differenti. Ad esempio puoi usare il feed ufficiale con la pubblicazione di foto e collage.

Poi ci sono i mini-video che funzionano bene. Ma ciò che dà grande visibilità al tuo profilo, con relativo aumento dei seguaci, è il lavoro sulle Instagram Stories. Senza dimenticare la possibilità di operare anche con il content marketing video della IGTV, la televisione di Instagram.

Tutto questo aiuta a creare una varietà di contenuti utile ad aumentare il potenziale pubblico che vuoi aggiungere ai potenziali follower del profilo.

8. Usa la firma e bio con account Instagram

Come aumentare follower su Instagram in modo sistematico e continuo? Prendi la buona abitudine di usare sempre il link al tuo profilo nelle firme HTML. Vale, ad esempio, per l'email o i post che lasci sui forum o i siti di Q/A. Senza dimenticare la possibilità di lasciare il link nella bio di Twitter, Facebook, LinkedIn e qualsiasi altro social network lo consenta.

9. Partecipa al mondo della community

Come aumentare follower su Instagram? Questo è uno dei consigli più efficaci: cerca di dare maggior valore alla community. Ad esempio rispondendo ai commenti e lasciando le tue opinioni o apprezzamenti altrove. Tipo sulle foto delle persone che seguono i tuoi stessi interessi.

Non puoi aprire un account Instagram, pubblicare due foto e aspettare che le persone arrivino sul tuo profilo cliccando sul bottone per seguire ciò che fai. Non funziona così. Devi essere parte attiva della community.

E lo devi fare ogni santo giorno, mettendoti in evidenza. In che modo? Ad esempio con commenti pertinenti su foto in cui si alimenta la discussione virtuosa. Il potere della community è forte, sii presente dove serve.

10. Crea delle inserzioni pubblicitarie

La cara, vecchia, pubblicità che alla fine funziona sempre. Il meccanismo che ti consente di creare delle sponsorizzate è perfetto per portare visite sul sito o sul blog attraverso Instagram, ma al tempo stesso può essere un buon modo per portare nuovi seguaci sul tuo account. Così puoi farti seguire e scoprire da chi ancora non conosce il tuo brand su questo social.

Ovviamente per investire in pubblicità su Instagram hai bisogno di due elementi: budget e competenze. Altrimenti anche l'ADV è inutile.

Metodi per non aumentare seguaci nel 2020

La linea da seguire: devi mettere da parte tutto ciò che ti consente di aumentare i seguaci senza usare scorciatoie, trucchi e mezzi alternativi.

Questo significa che devi mettere da parte i servizi per acquistare follower su Instagram, usare bot e account fake al posto tuo per commentare, mettere Mi Piace e interagire al posto tuo. Le penalizzazioni su Instagram esistono e se cerchi metodi per aumentare follower nel lungo periodo, senza rischiare di ritrovarti senza profilo, conviene seguire le regole.

Quindi, lavora in modo da aumentare i follower senza fretta. Valutando sempre la potenziale audience e i reali interessi delle persone che ti seguono. E analizzando con costanza i tuoi veri seguaci e follower.

Come scoprire fake follower su Instagram

Se vuoi aumentare i seguaci in modo strutturato e virtuoso devi capire se nel tuo profilo c'è abbondanza di account fake, ovvero inadeguati al tuo lavoro che punta verso la creazione di un'audience qualitativamente e quantitativamente virtuosa. Come risolvere questo problema?

Come scoprire fake follower su Instagram
Analizziamo i profili Instagram degli account.

Puoi usare un'applicazione come modash.io/fake-follower-check. Inserisci lo username e analizza il profilo scoprendo dettagli importanti come la percentuale di engagement e quella dei profili fasulli. Che, in ogni caso, fanno parte di ogni profilo Instagram: è praticamente ovvio il fatto che ognuno di noi ha una parte di account bot o fake da cancellare.

Da leggere: come sfruttare la riprova sociale su Instagram

Come aumentare follower su Instagram

Questa è una breve analisi delle combinazioni necessarie per migliorare e incrementare il numero dei seguaci su Instagram nel 2020. La precisazione è importante perché le tecniche non sono citate a caso.

Oggi, sempre più di ieri, è importante giocare secondo le regole. E rispettare la qualità del tuo lavoro quotidiano su questo social network.

Sei d'accordo su questo punto? Come aumentare follower su Instagram secondo te? Lascia la tua opinione nei commenti, come sempre.

Prova Studio Samo Pro
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

SOLO PER VERI MARKETER

Ricevi i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservate e tanto altro!

Riccardo Esposito

Riccardo Esposito

Riccardo è un web writer Freelance, autore del blog My Social Web. Si occupa di scrittura online, blogging e copy. Ottimizza i testi per landing page e siti web. Autore del corso online "Imparare a fare Blogging" di Academy Studio Samo.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Solo per veri marketer

Ricevi via email i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservare e tanto altro!