Intelligenza Artificiale: la rivoluzione del Content Marketing

In piena Rivoluzione Digitale, si sente sempre più spesso parlare di Intelligenza Artificiale (AI), ma sai davvero che cosa sia? Perché si tratta di una vera e propria rivoluzione per il Content Marketing?
AI e content marketing
Indice dei contenuti

Viviamo in un periodo di  profondo cambiamento, caratterizzato da una forte spinta verso la digitalizzazione e l’ innovazione, infatti il decennio 2020-2030, detto Quarta Rivoluzione Industriale, sarà caratterizzato dal massimo sviluppo tecnologico per l’essere umano.

Hai già letto il nostro articolo sui “5 motivi per cui la tua azienda dovrebbe digitalizzarsi”?

Tra le tante innovazioni in campo tecnologico, una di quelle che sta facendo parlare maggiormente di sé è l’Intelligenza Artificiale: ne hai mai sentito parlare? Sai che cosa sono il Machine Learning e il Deep Learning?

Studio Samo Pro Minidegree

 L’Intelligenza Artificiale è quell’ intelligenza propria delle macchine che, attraverso l’uso di algoritmi, imita l’intelligenza umana, risolvendo problemi e raggiungendo obiettivi.

Infatti, l’ Intelligenza Artificiale, basandosi sul Deep Learning, una branca del Machine Learning, consente alle macchine di interpretare e trasformare dati esterni per ottenere informazioni relative all’area di utilizzo della macchina.

Nel Content Marketing è decisamente uno strumento che aggiunge valore e migliora le prestazioni sia per la User Experience che per il business.

Ma come funziona?L’ AI intercetta gli interessi ed i reali bisogni di ogni utente, anche anticipandoli.

Infatti grazie ai dati, si possono profilare i clienti ideali e creare contenuti personalizzati che catturino l’attenzione della nostra Buyer Persona, fino a farla diventare lead e in seguito, un potenziale cliente del  brand.

Vediamo in dettaglio perché l’Intelligenza Artificiale è la rivoluzione del Content Marketing:

User Experience

L’Intelligenza Artificiale  applicata al Content Marketing, permette di offrire un’esperienza personalizzata per ogni tipologia di utente, ottenuta attraverso il tracciamento e lo studio dei dati.

Si è compreso come l’utente sia il fulcro di ogni strategia di marketing, dando il giusto valore alle sue emozioni, percezioni e soddisfazione, non solo durante l’esperienza d’acquisto ma per tutta la  durata della relazione che ha instaurato con il brand, in qualsiasi step del funnel si trovi. 

Grazie all’ uso dell’ AI,  potrai intercettare un utente veramente in target col tuo brand, che ne condivida la vision, la filosofia ed i valori e che, avendo trovato una soluzione al suo problema, instaurerà una relazione  duratura con il brand.

Ma vale per qualsiasi tipologia di brand? Assolutamente sì!

Si tratti di una start- up o un business storico, attraverso la AI, potrai segmentare il tuo pubblico di riferimento, intercettando i suoi problemi, bisogni e frustrazioni attuali e future.

Potrai quindi proporre una risposta personalizzata per ogni domanda, a seconda che si tratti di un early adopterlead o  brand ambassador.

Studio Samo Pro Minidegree

Creazione dei contenuti

Hai mai avuto a che fare con un chatbot?

Anche in questo caso, si parla di Intelligenza Artificiale, infatti il software, produce attraverso il linguaggio NLG, delle risposte, in base alle domande poste dall’interlocutore.

Più dell’85% delle richieste fatte ai customer care aziendali, vengono risposte da chatbots: decisamente un cambio di rotta, soprattutto per la soddisfazione del cliente che vede esaudita la sua richiesta in tempi ragionevoli.

Inoltre, utilizzando il linguaggio NLG, ossia quel linguaggio che attraverso l’uso della tecnologia trasforma i dati in linguaggio naturale, si possono produrre, automatizzandoli, contenuti scritti e fare editing, in maniera più veloce e performante.

Delegando, quindi, il lavoro di routine ad un’Intelligenza Artificiale, si potrà dedicare il tempo in altre attività prioritarie.

L’ AI sarà, dunque l’asso nella manica per qualsiasi business!

Ottimizzazione dei contenuti

La base del Content Marketing sono i contenuti di valore, che scritti in ottica SEO  vengono indicizzati correttamente dai motori di ricerca.

Questo fa in modo che uno user che sta cercando sul web un determinato prodotto o servizio, possa trovare sul  tuo sito ciò di cui ha bisogno.

Questo porta ad  un miglioramento delle ricerche e del traffico organico sul sito web, blog e social media, infatti attraverso l’uso di tecnologia AI si potrà studiare il comportamento degli utenti, acquisire  keywords, analizzare le pagine web e studiare il giusto posizionamento del contenuto proposto.

Tutto il lavoro che finora veniva svolto da uno o più professionisti del digital marketing, è, così, svolto da una singola macchina: più precisa, veloce e performante di un singolo essere umano.

Analisi dei dati

Attraverso l’analisi dei dati, i tool che utilizzano l’Intelligenza Artificiale, possono riconoscere quale contenuto sia il migliore in una determinata strategia di Content Marketing, aiutando così il professionista e l’azienda ad aumentare le performances del contenuto e della strategia stessa.

Inoltre, i sistemi basati sull’ AI, analizzano le performances di un determinato contenuto, confrontandolo con altri simili, presenti su web e social media.

L’Intelligenza Artificiale è uno strumento ormai necessario per rendere il tuo business performante, innovativo e competitivo in un mondo in continuo cambiamento.

Ma l’ Intelligenza Artificiale è davvero una rivoluzione per il Content Marketing o rappresenta la fine di un’era e di alcune figure professionali, come il copywriter, il content creator o il SEO specialist?

Sicuramente l’AI, segna l’inizio di una nuova epoca, ma non saremo soppiantati  da robot e macchine dotate di Intelligenza Artificiale.

Bensì, vedremo nell’ AI, un valido aiuto per poter risparmiare tempo e denaro, ottenendo dei risultati più performanti ed al passo con i tempi.

Un’azienda che sa cogliere le nuove opportunità, tecnologie ed innovazioni è un’impresa destinata a vivere nel tempo.

Perché non c’è da avere timore che l’Intelligenza Artificiale ci faccia perdere il nostro posto di lavoro?

Un brand, un’azienda, una relazione, concetti che sono alla base del marketing, sono fatti da persone.

Un brand non è soltanto un logo, ma è tradizione, storia, qualità, collettività, esperienza, how know, ma soprattutto emozione e una macchina per quanto perfetta non potrà mai trasmettere tutto ciò.

Ovviamente, bisognerà essere al passo con i tempi ed apprendere nuove competenze che saranno sempre più richieste dal mercato del lavoro per chi lavora nel digitale.

Content is King, but AI is the future.

Tu che cosa ne pensi? Sei pro o contro all’ uso dell’Intelligenza Artificiale nel Content Marketing? Ed in altri settori?

Scrivi la tua opinione nei commenti!

Studio Samo Pro Minidegree
Vuoi dare una svolta alla tua carriera o innovare la tua azienda?

Scopri il nostro corso in Web & Digital Marketing

54 ore in aula a Bologna o in live streaming

Piaciuto? Condividilo!

L'autore di questo post

2 risposte

  1. Ciao, mi chiamo Yuli del Rey e sono specializzata in content marketing.
    Questo articolo è molto utile, la AI è un concetto ancora poco diffuso in Italia, ma non ci sono dubbi sulla sua influenza nella crescita del business futuro.

    1. Ciao Yuli, ti ringrazio per il tuo commento. Mi fa piacere che abbia trovato utile l’articolo e che concordi sull’influenza dell’AI nel Content Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti gratis a…

MakeMeThink

La newsletter di Studio Samo

Ricevi ogni 2 settimane le novità più importanti dal mondo del digital marketing.

Potrebbe interessarti anche...

heading tag seo
Angela Giampaglia

Heading Tag: cosa sono e come ottimizzarli per la SEO

Gli Heading Tag sono un elemento fondamentale per la struttura e l’ottimizzazione delle pagine web, in quanto rappresentano la chiave per rendere le pagine leggibili e fruibili. In questo articolo potrai imparare usarli per strutturare testi e articoli, migliorarne la leggibilità , ottenere visibilità su Google… e trasformati un un architetto SEO!

Quota impression Google ads
Beatrice Romano

Quota impression Google Ads

La quota impressioni Google Ads ti permette di capire se i tuoi annunci sono visibili sulla rete di ricerca. Non solo ti aiuta a monitorare i competitor, ma anche a capire come migliorare i tuoi annunci per aumentare la visibilità.

Oltre all’attività dei competitor, la visibilità dipende da budget e ranking dell’annuncio, fattori che puoi controllare per migliorare la tua posizione in serp.

dirette instagram
Giuliana Curato

Dirette Instagram: come fare le live su IG

Ti chiedi come sfruttare al meglio le dirette Instagram per connetterti con il tuo pubblico e ottimizzare la tua presenza online ma non sai da dove iniziare? Allora sei nel posto giusto.

regolamentazione intelligenza artificiale
Caterina Quaiotti

AI Act e regolamentazione dell’Intelligenza Artificiale

L’impatto dell’utilizzo dell’IA è tangibile in diverse aree, promuovendo l’efficienza operativa, la competitività e l’innovazione e possiamo per questo parlare di benefici evidenti e concreti. 

La sua rapida diffusione solleva anche questioni etiche e giuridiche cruciali.

La necessità di una regolamentazione legale dell’Intelligenza Artificiale è emersa come una priorità fondamentale per garantire un utilizzo responsabile e sicuro di questa tecnologia avanzata. Facciamo un po’ di chiarezza in materia.

informazioni aste google ads
Beatrice Romano

Informazioni sulle aste e analisi competitors su Google Ads

Quando si lavora in Google Ads è importante monitorare ciò che fanno i competitor non solo per i prodotti o servizi che offrono agli utenti, ma anche per capire come si propongono, che linguaggio usano e a cosa danno più importanza. In questo articolo ti parlerò dell’analisi dei competitor a partire dalle parole chiave presenti all’interno delle campagne in rete di ricerca.

Iscriviti gratis a

MakeMeThink

La newsletter di Studio Samo

Ricevi ogni 2 settimane le novità più importanti dal mondo del digital marketing.