Content Marketing vs Link Building

Content Marketing vs Link Building
Indice dei contenuti

Un derby si aggira nella SEO, l’eterna lotta fra Content e Link. O meglio, non tanto sugli elementi in questione – che insieme vanno come panna e cioccolato – ma fra gli operatori del settore che spingono sul piatto della bilancia dell’uno o dell’altro fattore.

In realtà Content Marketing e Link Building possono/devono andare di pari passo, in un abbraccio, tornando alla panna e al cioccolato, simile a quello del Twister gelato.

Da un bel po’, lieto di essere smentito, sono dell’idea che una buona ricetta SEO – di certo da adattare da caso a caso – consta in un’ottimizzazione interna a modo, che guardi anche all’user experience e a contenuti di utilità (d’altronde vuoi che gli utenti convergano nell’obiettivo che hai definito per ogni pagina, no?); insieme a dei “voti pesanti“, dei link in entrata che diano davvero una buona spinta.

Studio Samo Pro Minidegree

Content Marketing e Link Building: perché insieme

Bella, Benedé, non m’hai detto niente“. Non hai tutti i torti, di post che esaltano la UX, la capacità di dover recuperare buoni link ne è pieno il Web. Ma concretamente, come fare?

Si crede che una buona strategia di Content Marketing attiri link naturali. Perfetto, è vero, ma dipende il settore quanto è reattivo a questo tipo di attività (che in ogni caso genera azioni di Link Earning, quindi di guadagno di collegamenti spontanei). Insomma, c’è una buona base di incertezza.

Te lo dico per minima esperienza personale, il settore dei trasporti pesanti NON si è dimostrato reattivo a un’azione di Content Marketing classica. Ma magari ho sbagliato io, eh. Se hai casi studio vincenti a riguardo, lieto di imparare!

Quello che ti propongo io è proprio fare Link Building sfruttando i contenuti, quindi strutturare una campagna con lo scopo ben preciso di ricevere questi benedetti link.

Un caso studio di Jedi d’oltreoceano

Tiro fuori dalla cappa un post vecchio come Yoda, di Search Engine Watch, che parla del superamento del dualismo Black e White Hat.

Al di là del tema scelto, che non può fare altro di mandarmi in sollucchero, l’intelligente esperimento di Angie Schottmuller sta nel proporre dei bannerini da inserire sul proprio sito, raffiguranti una spada laser di colore differente a secondo della tattica o del “sentiment” da SEOJedi.

Inutile dire che per un periodo anch’io misi il bannerino, contribuendo a quelli che tutt’oggi sono circa 7k link a un singolo articolo.

Inoltre con una buona integrazione con i social si può parlare di Content Marketing in senso trasversale.

Da lì a poco, un modello simile è stato adottato dalle infografiche. E del resto anche i guest post cosa non sono se non contenuto utile in cambio di un link di ritorno?

Content Marketing vs Link Building: ma va la!

Come vedi, ormai da tempo sono consolidate delle strategie per creare il tuo personalissimo twister di contenuti e link.

Ora sta tutto nel trovare nuovi gusti: come hai mai agito tu in questo senso?

Studio Samo Pro Minidegree
Vuoi dare una svolta alla tua carriera o innovare la tua azienda?

Scopri il nostro corso in Web & Digital Marketing

54 ore in aula a Bologna o in live streaming

Piaciuto? Condividilo!

L'autore di questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti gratis a…

MakeMeThink

La newsletter di Studio Samo

Ricevi ogni 2 settimane le novità più importanti dal mondo del digital marketing.

Potrebbe interessarti anche...

regolamentazione intelligenza artificiale
Caterina Quaiotti

AI Act e regolamentazione dell’Intelligenza Artificiale

L’impatto dell’utilizzo dell’IA è tangibile in diverse aree, promuovendo l’efficienza operativa, la competitività e l’innovazione e possiamo per questo parlare di benefici evidenti e concreti. 

La sua rapida diffusione solleva anche questioni etiche e giuridiche cruciali.

La necessità di una regolamentazione legale dell’Intelligenza Artificiale è emersa come una priorità fondamentale per garantire un utilizzo responsabile e sicuro di questa tecnologia avanzata. Facciamo un po’ di chiarezza in materia.

informazioni aste google ads
Beatrice Romano

Informazioni sulle aste e analisi competitors su Google Ads

Quando si lavora in Google Ads è importante monitorare ciò che fanno i competitor non solo per i prodotti o servizi che offrono agli utenti, ma anche per capire come si propongono, che linguaggio usano e a cosa danno più importanza. In questo articolo ti parlerò dell’analisi dei competitor a partire dalle parole chiave presenti all’interno delle campagne in rete di ricerca.

redirect 301
Mattia Cantoni

Redirect 301 per la SEO: una guida completa

I redirect 301 sono tanto semplici da impostare quanto pericolosi per l’ottimizzazione SEO se utilizzati in modo scorretto. In questa guida passo-passo
scoprirai come padroneggiare l’utilizzo di un redirect 301 e come prevenire alcuni dei più comuni errori.

tool instagram marketing
Giuliana Curato

Strumenti per Instagram Marketing

In questo articolo, vedremo insieme una varietà di strumenti per Instagram e perché usarli. Inoltre scopriremo come possono cambiare sia il modo in cui interagisci con il tuo pubblico che la gestione di stories, reels e post per aiutarti a non perdere il lume della ragione (e la pazienza). 

demand gen google ads
Manuel Lodi

Campagne Demand Gen di Google Ads: cosa sono e come funzionano

La prima volta che abbiamo sentito nominare le campagne Demand Gen è stato durante il Google Marketing Live di Maggio 2023, dove venivano presentate sotto il cappello delle campagne di nuova generazione, completamente autonome e in grado di evolvere e performare al meglio grazie al Machine Learning e all’Intelligenza Artificiale della piattaforma di Adv di Google. In questo post vediamo come affrontare questa importante novità.

Iscriviti gratis a

MakeMeThink

La newsletter di Studio Samo

Ricevi ogni 2 settimane le novità più importanti dal mondo del digital marketing.