Ottimizzare le immagini per Google ImageSearch - Le basi della SEO per le immagini

Tempo di lettura: < 1 minuto
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Google immagini

Ottimizzare SEO le immagini per Google

Perché le mie immagini non compaiono in Google images? Perché sono posizionate così male? Perché ho preso così tanto tempo a inserire immagini nel mio sito quando non sono indicizzate da Google?

Questo articolo risponde a queste domande: come ottimizzare le immagini per Google Image Search. Qui mi riferisco alla SEO per la ricerca immagini di Google. Ma i principi sono utili anche per altri motori di ricerca di immagini.

Riassumendo si può dire: l'ottimizzazione delle immagini per i motori di ricerca è come l'ottimizzazione SEO delle immagini per non vedenti. In ordine di importanza, ecco quali sono i punti essenziali del processo di ottimizzazione delle immagini per Google:

Molto importante:

  • parola chiave nel testo circostante
  • parola chiave nel nome dell'immagine
  • dimensione dell'immagine (min. 320 pixel, max. 1280 pixel)
  • parola chiave nella "alt-text"
  • assicurarsi che l'immagine sia disponibile per l'images-bot (il robot per le immagini)

Utile:

  • uso multiplo delle immagini (copie)
  • più link per l'immagine
  • parola chiave nel titolo della pagina (inclusi gli URL)

Non è importante:

  • parola chiave nel title dell'immagine
  • pertinenza delle parole chiave di tutto il sito
  • parola chiave nella meta description
  • parola chiave nelle meta keywords
  • posizione della pagina nella ricerca organica
  • nuovo caricamento della stessa immagine

Non è chiaro:

  • l'età dell'immagine (più vecchia è meglio è)
  • originalità (foto con un aspetto diverso rispetto alla maggior parte degli altri risultati)
  • specificare le immagini nella sitemap

Sulla base della mia esperienza, questi sono i punti essenziali dell' ottimizzazione delle immagini per Google Images, e dovrebbero coprire circa l'80% del lavoro SEO per un buon posizionamento nei risultati di ricerca di immagini di Google.

Altri punti di vista e suggerimenti sono i benvenuti.

Questo articolo è tratto dal nostro corso di web marketing e SEO Google.

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

SOLO PER VERI MARKETER

Ricevi i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservate e tanto altro!

Jacopo Matteuzzi

Jacopo Matteuzzi

Chairman of the Board @ Studio Samo

Una risposta

  1. Ciao…ma per fare un esempio, se sto scrivendo un articolo per un blog e voglio inserire un’immagine scattata con la mia fotocamera, come faccio a ottimizzare l’immagine? Basta che clicco il tasto destro del mouse sull’immagine salvata sul pc e la rinomino, magari con keyword?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solo per veri marketer

Ricevi via email i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservare e tanto altro!