scegliere wordpressSei indeciso su quale strumento utilizzare per gestire il tuo nuovo sito? Non è facile – per i non addetti ai lavori – fare una scelta di questo tipo.

Se si sbaglia questa scelta, il futuro della propria attività online potrebbe risentirne, in certi casi anche pesantemente.

Ci sono agenzie e webmaster che propongono soluzioni di buona qualità anche utilizzando altri sistemi (Joomla!, Drupal, software proprietari, ecc.), ma io sono convinto che WordPress sia la soluzione migliore, la più economica e semplice da tanti punti di vista.

Ecco 6 buoni motivi per scegliere WordPress come “motore” per il tuo sito internet.

1. Ha il blog integrato

Il blog è uno strumento fondamentale della strategia di inbound marketing. WordPress è una piattaforma che inizialmente fu sviluppata proprio per consentire la realizzazione di blog, ma si è evoluta nel tempo, fino a diventare un vero e proprio sistema per gestire qualunque sito aziendale.

Nonostante ciò, esso mantiene il suo “core” (la parte principale del sistema), per questo motivo, se lo scegli, avrai già un blog integrato nel tuo sito web, senza dover aggiungere nulla e spendere altro denaro.

2. Imparare ad usarlo è semplicissimo

Sono un vero e proprio fanatico di WordPress, anche per via della sua estrema semplicità d’utilizzo. Chiunque può imparare ad usarlo per creare nuovi contenuti in un paio di giorni al massimo.

struttura sito wordpressWordPress permette di creare due tipologie di contenuto: le pagine, che sono le classiche pagine di un sito, come “Chi siamo”, “Contatti” eccetera; e gli articoli, che sono invece le notizie (o post) del tuo blog.

A tutti gli effetti, si tratta in entrambi i casi di pagine web, con la differenza che solo gli articoli possono essere catalogati per categorie o argomenti (tag) e possiedono di una data di pubblicazione.

Questo consente di creare la struttura tipica di un blog direttamente all’interno del tuo sito web.

Per la sua stessa natura di sito-blog, WordPress è lo strumento ideale per dare vita a una strategia di inbound marketing nella maniera più semplice, rapida e meno costosa possibile.

3. E’ il CMS più utilizzato al mondo

WordPress è di gran lunga il CMS (sistema per gestire i contenuti di un sito) più utilizzato al mondo. Che c’entra – penserai – questo non vuol dire necessariamente che sia la migliore. È vero, ma tieni presente questo dato: la sua larghissima diffusione ha fatto sì che nascessero centinaia di forum di supporto e guide dedicate, alcune anche in lingua italiana.

Quindi, per qualunque problema tecnico possa nascere sul tuo sito, molto probabilmente troverai (o lo troverà il tuo webmaster) su uno di questi forum qualcuno che ha già avuto lo stesso problema e potrà darti una mano a risolverlo più in fretta.

4. Si possono creare contenuti molto velocemente

Un altro vantaggio da non sottovalutare è la velocità con cui è possibile modificare le pagine e crearne di nuove. Qualunque strategia di web marketing di successo necessita di un sito “vivo”, dove la creazione di contenuti avviene su base regolare.

La semplicità con cui è possibile inserire nuovi contenuti rende piacevole e facilita l’utilizzo da parte di chi deve pubblicare. Uno strumento difficile da usare potrebbe risultare frustrante e smorzare il tuo entusiasmo nel creare contenuti con la giusta frequenza e costanza.

5. E’ ottimo per la SEO

Non è tutto: WordPress è spudoratamente SEO-friendly. La sua struttura di base, unita ai numerosi plug-in disponibili, è un validissimo supporto per gestire le parti più tecniche dell’attività di ottimizzazione per i motori di ricerca.

I plug-in sono appositi “accessori” che si possono aggiungere al software di base, per permettergli di svolgere attività specifiche, come ad esempio l’ottimizzazione di molti elementi indispensabili per un buon posizionamento (title, meta description, sitemap, eccetera).

6. E’ open-source

Non ultimo vantaggio, WordPress è open source, quindi non è di proprietà e concesso in licenza d’uso da qualche web agency; perciò, se non ti trovi bene con chi ti ha sviluppato il sito, è sufficiente che trovi un’altra agenzia che sappia sviluppare con questa piattaforma (ce ne sono tantissime,
data la sua diffusione).

In breve, usa WordPress ed eviterai la maggior parte degli errori tipici che quasi tutte le aziende fanno quando realizzano il loro sito, avrai un problema in meno a cui pensare e potrai dedicarti alla fase successiva: come attirare utenti sul tuo sito.

Articolo liberamente tratto dal libro “Inbound Marketing – le nuove regole dell’era digitale“, di Jacopo Matteuzzi (leggi gratis le prime 30 pagine).

Vuoi imparare a creare da solo siti professionali in WordPress? Scopri il nostro video corso!

Recommended Posts

Commenta questo articolo

Comments
  • wordpress italia
    Rispondi

    WordPress è, a nostro avviso, il miglior CMS a disposizione. Fra le peculiarità che lo contraddistinguono, certamente la componente SEO è una fra le più importanti; in sostanza l’architettura WP mette a disposizione di tutti, anche di coloro i quali non conoscono i fondamentali dell’ottimizzazione, gli strumenti per ottenere una efficacissima SEO di base.

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.