Sondaggio: piattaforme di social media e organizzazione contenuti per il 2020

Tempo di lettura: 2 minuti
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
sondaggio-social-2020

Data la velocità con cui le piattaforme di social media cambiano, è pressoché impossibile prevedere cosa accadrà nel futuro. Quello che possiamo fare, però, è cercare di capire come gli esperti di marketing stanno cambiando le proprie strategie per cercare di rimanere al passo con questa rapida evoluzione. E questo dovrebbe darci la misura di quello che ci aspetta nel futuro più prossimo.

La domanda che dobbiamo porci allora è: qual è il social media dove gli esperti di marketing spenderanno più tempo e denaro nel 2020?

Fortunatamente, abbiamo a nostra disposizione le risposte di un sondaggio a cui hanno partecipato oltre 1000 persone, il che permette di avere delle idee piuttosto chiare sul futuro dei social media. E non solo.

I social media su cui gli esperti di marketing trascorreranno più tempo nel 2020

Non è difficile intuire quale sarà la piattaforma a cui gli esperti dedicheranno più tempo, soprattutto considerando come sono andate le cose nell'anno passato. Il sondaggio mette infatti al primo posto Instagram, seguito a poca distanza da Facebook.

Chiaramente, nel sondaggio sono state incluse le quattro piattaforme considerate principali: Instagram, Facebook, Twitter e LinkedIn. Questo non significa assolutamente che altri social quali TikTok, Pinterest e YouTube non giocheranno comunque un ruolo importante per alcune aziende di settore nel prossimo anno.

In ogni caso, sapere che gli esperti si concentreranno soprattutto su Instagram ci offre interessanti spunti di riflessione:

  • Instagram ha dimostrato di essere una piattaforma di successo per tutti coloro che sono interessati a costruire l'identità di un brand, oltre che a raggiungere obiettivi di marketing e di vendita
  • Gli annunci pubblicitari e i contenuti di marketing su Instagram aumenteranno ancora nel 2020
  • La competizione sarà più alta sulla piattaforma
  • D'altro lato, la competizione potrebbe essere meno difficile sugli altri social

Se il vostro obiettivo è quello di utilizzare Instagram per il vostro brand, sia tramite annunci pubblicitari sia tramite contenuti organici, assicuratevi di prendervi il tempo che vi serve per creare contenuti davvero efficaci a livello visivo. La competizione sarà altissima, e vi suggerisco di non perdere tempo cercando di creare contenuti creativi che siano poco appetibili.

I contenuti che gli esperti di marketing utilizzeranno nel 2020 per raggiungere i propri obiettivi

Diciamoci la verità, tutti abbiamo obiettivi di marketing che determinano i tipi di contenuti che decidiamo di creare e condividere. Ma quali saranno quelli più utilizzati nelle strategie di marketing del 2020?

Stando al sondaggio, gli annunci pubblicitari sui social e i contenuti organici saranno le due tipologie su cui si concentreranno gli esperti di marketing. Ma anche altri tipi di contenuti, come i post degli influencer o quelli generati dagli utenti (UGC), avranno un ruolo importante nelle strategie di marketing del 2020. In realtà, infatti, non c'è stata una tipologia che ha ottenuto un primato netto sulle altre. Sia i contenuti a pagamento sia quelli organici saranno utilizzati per tutto il corso dell'anno, allo stesso modo.

A questo punto, chiariti questi aspetti, non ci resta altro da fare che riflettere sul futuro. E decidere come orientare la nostra strategia di social marketing nei prossimi mesi del 2020.

[ via socialmediatoday.com ]

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

SOLO PER VERI MARKETER

Ricevi i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservate e tanto altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Solo per veri marketer

Ricevi via email i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservare e tanto altro!