In Social Media Marketing

LinkedIn ha annunciato un importante rinnovamento delle sue pagine aziendali. A quanto pare, sono in arrivo una serie di aggiornamenti che punteranno non solo a generare engagement più facilmente, ma che consentiranno anche di partecipare a conversazioni rilevanti dalla pagina della vostra compagnia. Un’operazione alquanto interessante, che aiuterà le aziende a migliorare la propria presenza sul social network. Ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

I nuovi aggiornamenti di Linkedin

Anzitutto, grazie al nuovo aggiornamento, le funzionalità di gestione e pubblicazione delle Pagine di LinkedIn sono ora completamente integrate con la sua App mobile. Fino ad ora, sono state numerose le limitazioni alla gestione di una Pagina da dispositivi mobili. La pubblicazione dei post, ad esempio, era pressoché impossibile attraverso l’App, ma l’aggiornamento della piattaforma ha reso accessibili tutte le funzionalità di gestione. Questo significa che gli amministratori delle Pagine potranno mantenere costantemente attiva la presenza dell’azienda sul social.

linkedin mobile

Per migliorare la presenza di un brand sulla piattaforma, LinkedIn afferma che “gli amministratori ora possono associare le proprie Pagine agli hashtags, così possono intervenire e rispondere alle conversazioni riguardo il marchio o argomenti rilevanti su LinkedIn”. Per aumentare l’utilità di questa funzione, la piattaforma ha anche inserito una lista di “Contenuti suggeriti”, dove si raccolgono i trend topic del momento, in linea con il target del vostro pubblico e basati sugli hashtags. Associando la Pagina agli hashtags giusti, sarà possibile rimanere aggiornati su discussioni ed aggiornamenti, così da poter “sfruttare” le novità più utili per la propria azienda.

linkedIn contenuti suggeriti

Come se non bastasse, LinkedIn ha anche cambiato le modalità di pubblicazione dei contenuti da parte degli amministratori delle Pagine. Da adesso, sarà possibile condividere documenti attraverso la piattaforma. Così la piattaforma stessa ha presentato questa nuova funzionalità:

Mentre gli amministratori hanno sempre avuto la possibilità di postare immagini, video e testi sulle proprie Pagine aziendali di LinkedIn, ora posso condividere documenti, come le presentazioni in PowerPoint, documenti di Word e PDFs per raccontare storie più dettagliate e coinvolgenti” .

Ma, al di là di queste, sono ancora tantissime le nuove funzionalità offerte dall’aggiornamento della piattaforma. Tra queste, la possibilità per le Pagine di ricondividere i post pubblici dei propri dipendenti. Questa opzione può forse non piacere a chi lavora per voi, ma ha benefici incredibili per la vostra azienda. Una ricerca ha infatti dimostrato che questi post generano engagement fino ad 8 volte di più se pubblicati dai datori di lavoro. Un vantaggio importante per i brand, che possono farsi conoscere ed ottimizzare la propria attività sui social. E non è tutto. Le Pagine avranno infatti anche la possibilità di rispondere e ricondividere qualunque post in cui sia menzionata l’azienda. In questo modo, i brand potranno concentrare l’attenzione del pubblico su argomentazioni positive che li riguardano, stimolando interazione e coinvolgimento degli utenti.

linkedin nuovo layoutInfine, il nuovo aggiornamento di LinkedIn sembra finalmente aprire le porte all’integrazione con nuovi strumenti di gestione delle Pagine. Primo tra tutti, Hootsuite. Questo permetterà agli amministratori di ricevere una notifica sul proprio profilo Hootsuite, ogni volta che ci sarà attività sulla pagina aziendale LinkedIn. Inoltre, la piattaforma ha stretto una collaborazione con Crunchbase, al fine di fornire informazioni utili su finanziamenti e altro a tutte le Pagine business del social.

Insomma, il nuovo aggiornamento di LinkedIn incrementa non poco le possibilità di successo delle aziende. In questo modo, nonostante non abbia i numeri di Instagram e Facebook, la piattaforma si conferma il miglior social network professionale a livello internazionale.

[ via socialmediatoday.com ]
Post recenti

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.