Creare un pubblico su Facebook da zero non è facile. Alcuni grandi marchi sono in grado di ottenere molti “Mi piace” rapidamente sfruttando i mezzi di comunicazione di massa, attraverso la pubblicità tradizionale e il riconoscimento del marchio storico. Ma come fare nel caso di una piccola azienda?

Prima di tutto è importante capire che sfruttare al meglo una pagina di Facebook non significa solo di ottenere un sacco di “Mi piace”. Coltivare un pubblico realmente interessato, attivo e coinvolto dovrebbe essere il vostro obiettivo principale, se volete che la vosrta pagina Facebook aziendale influenzi veramente la vostra attività.

Cominciamo ad imparare come funziona Facebook e come far crescere un pubblico e aumentare il coinvolgimento attraverso questi cinque semplici consigli.

1. Curare il design

L’aspetto visivo è la prima cosa che nota la gente, ed è una parte essenziale per ottenere che i vostri fan o potenziali fan aumentino e durino nel tempo. È necessario comunicare il vostro marchio attraverso la vostra immagine profilo e, soprattutto, la vostra foto di copertina.

2. Curare il contenuto

Contenuti rilevanti sono fondamentali per la vostra strategia di marketing su Facebook. Fate un elenco di argomenti che il vostro pubblico potrebbe trovare interessanti, mettete tutto in un calendario, poi ogni giorno, o anche settimanalmente, pubblicate un aggiornamento. Iniziate così a creare uno spazio che le persone possano trovare coinvolgente per visitare, imparare e condividere.

3. Coinvolgere

A differenza di un sito web o blog, dove i visitatori ritornano solo quando c’è un nuovo post o aggiornamento, una pagina Facebook è letteralmente “nelle mani” dei fan, e il conivolgimento potrebbe verificarsi in qualsiasi momento. State attenti a rispondere prontamente ai commenti e messaggi sulla vostra pagina in modo che i fan sappiano che vale la pena di interagire. In questo modo è possibile costruire una comunità forte, che leggerà i contenuti, condividerà o approfitterà dei servizi promossi.

4. Promuovere

È necessario avere un po ‘di strategia per convincere la gente a visualizzare la pagina di Facebook, soprattutto quando si sta appena iniziando a creare un pubblico. Il primo modo per farlo può essere quello di pubblicizzare la pagina su un sito esistente che ha un pubblico simile o della stessa area geografica. Se avete già un blog o sito web, potete chiedere ai vostri visitatori di mettere “Mi piace” sulla vostra pagina Facebook.

Se invece non avete un sito, blog o altro modo per promuovere la pagina al di fuori di Facebook, ci sono anche Facebook Ads e post promossi, gli strumenti pubblicitari di Facebook, con i quali si possono aumentare i fan o anche indirizzare i fan attuali con messaggi per incoraggiarli a diffondere il passaparola.

5. Misurare

Facebook Insights, le statistiche di Facebook, è integrato direttamente nel “cruscotto” della pagina Facebook, e dà dei dati di analisi essenziali che aiutano a capire il coinvolgimento della pagina e la sua crescita. Gli Insights consentono di vedere quanti “Mi piace” avete ricevuto nel corso del tempo, quanto tempo passano le persone sulla pagina e molto altro. Anche Google Analytics è uno strumento essenziale, per monitorare la quantità di traffico che la vostra pagina Facebook sta portando al vostro sito.

Articolo tratto dal nostro corso di web marketing.

Recent Posts

Commenta questo articolo

Comments
  • Nicolò Ferri
    Rispondi

    Consigli preziosi, ma per quanto riguarda cosa pubblicare aggiungerei, immagini e foto accattivanti, contenuti stretti e concisi per non prendere l' attenzione del fan. Gli orari migliori sono nel primo pomeriggio tra le 14 e le 16. Spero di aver contribuito 😉

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.