Lo sapevate che l’ottimizzazione per i motori di ricerca non si limita a siti e contenuti web? Applicare la SEO anche nei vostri account sui social media – come la pagina Facebook o il profilo Twitter della vostra azienda – è un ottimo modo per migliorare il vostro posizionamento nei motori di ricerca. Se usato correttamente, la SEO sui Social Network può aiutarvi ad ottenere più traffico e battere la concorrenza.

3 semplici suggerimenti di SEO marketing con Twitter

Rinforzare la vostra biografia con le parole chiave. Ogni azienda potrebbe ottenere un piccolo aiuto quando si tratta di ottimizzazione dei motori di ricerca, e la vostra bio Twitter è un ottimo punto di partenza. Twitter limita la vostra bio a solo 160 parole, ma questo non significa che non sia possibile includere una o due parole chiave significative in essa. Nota: la selezione di parole chiave più pertinenti che si può, senza però rendere confusa la vostra biografia, è di fondamentale importanza. Se non riuscite a leggere la biografia senza riconoscere che è stata “manipolata” appositamente per la SEO, il vostro pubblico di destinazione farà lo stesso. La SEO dovrebbe essere qualcosa che si aggiunge alla vostra attività senza nulla togliere. Tenete a mente questo quando scriverete la vostra SEO-friendly Twitter bio.

Inviate tweet SEO. State già “tweettando” tutti i giorni per il vostro business, giusto? Si può facilmente portare i vostri tweet al livello successivo inserendo parole chiave mirate. Usare una parola chiave per ogni buon tweet è ottimo modo per ottenere successo a livello SEO per il vostro business, mentre attirate lettori. Nota: Essere trovati sui motori di ricerca deve essere sempre un obiettivo durante la scrittura di qualsiasi tipo di contenuto, ma non il vostro obiettivo principale. Il vostro obiettivo principale dovrebbe sempre essere creare contenuti coinvolgenti che renderanno i vostri follower invogliati a saperne di più sulla vostra attività. Il posizionamento non vi farà andare molto lontano, se il contenuto è così farcito con parole chiave da diventare illeggibile.

Pronti per ottimizzare i vostri tweet? Google offre un servizio gratuito e facile da usare: lo strumento per le parole chiave, che vi permetterà di fare qualche ricerca veloce su quali parole chiave correlate al vostro business saranno le migliori per voi da usare. Una volta che avete ottenuto questa “fusione” della SEO con Twitter , non fermatevi qui! È possibile applicare queste regole SEO a tutti i vostri account sui social media, tra cui Facebook, Google+ e anche Pinterest!

Questo articolo è tratto dal corso di web marketing di Bologna di Studio Samo.

[adrotate banner=”8″]

Vuoi impara ad usare Twitter in modo professionale? Scopri il nostro corso online “Twitter Marketing Efficace”. Guarda le lezioni gratuite e comincia subito a twittare!

Recommended Posts

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.