I KPI, acronimo di Key Perfonmance Indicators (indicatori chiave di performance, o anche indicatori di successo), sono un insieme di misure quantificabili che un’azienda utilizza per valutare le sue prestazioni nel tempo. Queste metriche vengono utilizzate per determinare il progresso di una azienda nel conseguimento dei suoi obiettivi strategici e operativi, e anche per confrontare le sue prestazioni in relazione ad altre aziende all’interno del suo settore.

Nel web marketing, tra i KPI più noti vi sono il numero di vendite, il tasso di conversione, il numero di lead, il costo per lead, il ROI, ma ci sono una serie di altri KPI che bisognerebbe monitorare per eseguire una campagna di marketing più efficace, come ad esempio la spesa media per cliente, il numero medio di volte che un cliente acquista all’anno.

In generale, i KPI possono variare da azienda ad azienda, a seconda del modello di business, delle priorità e degli obiettivi specifici. Non tutti i KPI sono infatti legati direttamente al flusso di cassa di una società, ma possono anche essere indicatori di qualità, di popolarità e reputazione.

Un esempio può essere il traffico al sito derivante dai social media (e il suo relativo tasso di conversione) o l’engagement.

 

Recent Posts

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.