In Social Media Marketing

Instagram ha lanciato un nuovo layout IGTV con tantissime novità anche nelle Public Collection includendo una migliore capacità di ricerca, canali suggeriti e un layout del profilo aggiornato.

Sappiamo bene quanto Instagram sia in continua evoluzione, con aggiornamenti costanti, tanto che spesso per gli utenti star dietro a tutti gli update diventa veramente difficile.

Ultimamente gli sforzi di Instagram si concentrano sempre di più su IGTV, che, pur non essendo decollata come Instagram aveva sperato, rimane una parte fondamentale della sua strategia di crescita futura.

Dopo aver introdotto di recente le promozioni IGTV nel feed principale, la notizia dei nuovi aggiornamenti ci arrivano da vari utenti Twitter (tra i quali Giuseppe Foresta e Lindsey Gamble).

Come si può vedere dal primo screenshot, la schermata principale aggiornata di IGTV ora assomiglia molto alla pagina Discover di Snapchat, con nomi utente e titoli più importanti, progettata per attirare ancora di più l’attenzione degli utenti.

 

Il tecno blogger Jane Manchun Wong ha scoperto dell’altro notando come Instagram stia testando anche una nuova opzione per visualizzare i contenuti IGTV in modalità picture-in-picture, anche al di fuori dell’applicazione, contemporaneamente alla versione pubblica della funzione Collection lanciata nel 2017 (vedi screenshot sotto).

Le Collezioni private di Instagram consentono agli utenti di raccogliere gruppi di post su argomenti specifici e, se fossero in grado di condividere gli stessi sul loro profilo, potrebbero offrire loro la possibilità di condividere ulteriormente i loro interessi e le loro passioni.

Come giustamente fa notare TechCrunch, la nuova funzione non è poi così diversa da Pinterest-like, e potrebbe indicare le crescenti ambizioni di Instagram verso il settore della vendita online tramite l’interazione con gli e-commerce.

Molto probabilmente si iniziano a delineare le politiche commerciali di Instagram per il 2019, con più opzioni e strumenti legati al commercio elettronico, progettati per portare la piattaforma dalla condivisione di immagini di base alla vendita diretta e ad aumentare le opportunità di guadagno da parte dei suoi utenti.

 

Anche perché non dimentichiamoci che Instagram ha più di un miliardo di utenti, e le opportunità che si potrebbero aprire sono a dir poco significative, basti pensare alle integrazioni con le opzioni di shopping tag (che hanno dimostrato di essere poco invadenti), anche se sarebbe interessante capire fino in fondo quanto sono state efficaci nel guidare le vendite, soprattutto vista la mancanza di up-front.

Per capire meglio le nuove funzioni pensiamo ad esempio di voler mostrare il proprio guardaroba a seguito di un servizio fotografico. Dopo aver aggiunto una collezione di articoli specifici che abbiamo indossato si potrebbe consentire agli utenti di passare direttamente all’acquisto.

Questa è certamente la sfida di Instagram per il 2019, che vorrebbe portare i comportamenti degli utenti ad un livello superiore, ben al di là di quello che sono abituati a fare con la piattaforma, andando principalmente ad ampliare le loro abitudini attraverso l’utilizzo di nuove aree.

Ed è principalmente per questo motivo che Facebook cerca di porre maggiore enfasi su Instagram, con il social che sta aggiungendo sempre più strumenti e opzioni progettati per mantenere gli utenti sulla piattaforma più a lungo, andando a massimizzare l’attenzione al fine di aumentare il potenziale di guadagno.

In fin dei conti Instagram questi passaggi già li ha fatti più volte negli anni scorsi. Lo ha fatto ad esempio con le Storie, ma IGTV e lo shopping non sono ancora decollati come nei piani di fattibilità aziendali e quindi è giusto provare a potenziarli sempre di più.

Il resto viene da sé ed è facilmente intuibile che Instagram spingerà al massimo queste nuove funzioni, fosse solo per vedere se possono spostare l’ago su entrambi i fronti per dare ancora più forza al proprio business e a quello dei suoi iscritti.

[via socialmediatoday.com]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

P.S. Vuoi davvero imparare il web marketing?

Il web marketing è in continua evoluzione, resta sempre aggiornato! Offriamo video corsi di web marketing in abbonamento, per garantirti tutta la formazione di cui hai bisogno in un unico spazio, senza dover perdere giornate intere alla ricerca di fonti, corsi, novità e senza spendere un patrimonio in formazione. Avrai tutto ciò che ti serve per diventare un vero specialista.

Vuoi provare gratis? Accedi subito a centinaia di lezioni gratuite.

Post recenti

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.