Il nuovo design delle Pagine di Facebook migliora l'esperienza degli utenti e dei creator

Tutte le novità introdotte dall'aggiornamento delle Pagine Facebook: dal nuovo layout agli strumenti di gestione per gli amministratori.
Tempo di lettura: 3 minuti
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Dopo essere stato testato nel Luglio dello scorso anno, finalmente ora diventa disponibile - per creator e personaggi pubblici - il nuovo layout delle Pagine Facebook.

Corso completo in WEB & DIGITAL MARKETING

Si tratta di un aggiornamento importante, che porta con sè non solo un design più semplice ed intuitivo, ma anche una serie di cambiamenti interessanti nella gestione della Pagina e nell'analisi dell'engagement.

In particolare, sono due le vere novità di questo aggiornamento: la rimozione dei Like e l'aggiunta di un News Feed dedicato agli amministratori della Pagina.

Due innovazioni davvero importanti, che permettono agli utenti di avere una percezione del tutto nuova delle Pagine che seguono, e agli amministratori di ampliare il più possibile la visibilità sul social.

Ma, insieme a queste novità, la piattaforma ne propone tante altre, al fine di massimizzare il valore delle Pagine stesse. Vediamo allora di cosa si tratta più nel dettaglio, cercando di capire come questi cambiamenti possano davvero migliorare l'esperienza di utenti e creator.

Pagine Facebook: la scelta di rimuovere i Like

Anzitutto, come anticipato, l'aggiornamento di Facebook cambia completamente il layout delle Pagine, anche in funzione della scelta della piattaforma di rimuovere i Like.

Come potete vedere nell'immagine qui sotto, l'icona del "Mi piace" scomparirà del tutto, per fare spazio al pulsante "Follow" che passerà in primo piano, affiancato dal conteggio dei followers.

Corso completo in WEB & DIGITAL MARKETING
Pagine Facebook nuovo layout

E questa non è soltanto una rivoluzione grafica, è chiaro. In questo modo Facebook sta cambiando completamente il concetto di fan base, spostando l'attenzione dai "Mi piace" ai followers, ossia al numero di persone che si dimostrano interessate a ricevere gli aggiornamenti della Pagina.

Il "Like" cessa così di essere un indicatore chiave della copertura o del rendimento, e il conteggio dei followers diventa il dato giusto per capire chi sono davvero gli utenti fidelizzati alla Pagina.

D'altronde, è già da qualche anno che Facebook ha cercato di limitare il concetto di "Mi piace" come indicatore di successo sulla piattaforma.

Nel 2018, ad esempio, l'obiettivo "Like alla Pagina" delle campagne pubblicitarie è stato trasformato in "Promuovi la Pagina". E appena un anno dopo Instagram, di proprietà di Facebook, ha deciso di non mostrare più agli utenti il conteggio totale dei Like.

Proprio per questo, non c'è da stupirsi che la piattaforma abbia deciso di adottare la stessa politica anche per le Pagine Facebook.

Eliminare i "Mi piace", considerati come la reazione più rapida ed espressiva per gli utenti, significa indurre il pubblico a riflettere maggiormente sui contenuti con cui interagisce.

Ed è chiaro che questo metta al centro la proposta di valore della Pagina, migliorando così anche l'esperienza degli utenti.

Tutte le novità delle Pagine Facebook

Nonostante la rimozione dei Like sia una delle novità più importanti, l'aggiornamento delle Pagine porta con sè altre interessanti novità, soprattutto per creator ed amministratori.

Anzitutto, è stato semplificato il passaggio dal profilo personale alla Pagina attraverso un interruttore: una funzionalità a cui è possibile accedere cliccando sull'icona con le tre lineette nell'angolo in basso a destra della schermata.

E per favorire gli amministratori, sono state aggiunte nuove opzioni di controllo per assegnare autorizzazioni per attività specifiche (Insight, Advertising, Attività della Community e via dicendo).

Pagine Facebook

E a proposito di gestione della Pagina, ben più interessante è l'introduzione di un News Feed dedicato, che gli amministratori possono vedere separato da quello personale.

In questo modo, anche le Pagine Facebook possono partecipare alle conversazioni, seguire le tendenze ed interagire con i followers. Inoltre, il Feed permetterà anche di creare nuove connessioni - come quelle con altre Pagine o Gruppo - grazie ai suggerimenti proposti agli amministratori.

Corso completo in WEB & DIGITAL MARKETING

E come se non bastasse, per garantire una maggiore interazione delle Pagine, i commenti dei personaggi pubblici saranno riportati in cima alla lista dei commenti.

Ma non è tutto. Gli utenti verificati avranno un piccolo bottone "Follow" che comparirà anche all'interno dei commenti, proprio accanto al nome, così da incoraggiare gli utenti a seguire le Pagine che ritengono interessanti.

Pagine Facebook

Infine, un'altra interessante novità riguarda le funzioni di sicurezza ed integrità, ottimizzate al fine di rilevare contenuti "spammosi", account falsi e tentativi di phishing.

Anzi, proprio per garantire la sicurezza degli utenti, Facebook sta rendendo visibili i badge blu verificati, il che renderà più semplice capire quali sono i commenti e i profili autentici che popolano la piattaforma.

In conclusione, quella che sembrerebbe essere una semplice modifica al design delle Pagine Facebook nasconde in realtà operazioni ben più complesse, che indicano chiaramente qual è la direzione verso cui sta andando la piattaforma.

L'utente al centro, è chiaro. Il che però porterà ad una vera e propria rivoluzione della gestione delle Pagine da parte degli amministratori, che dovranno ridimensionare l'importanza dei Like e passare a contenuti ben più sostanziosi per il proprio pubblico.

Corso completo in WEB & DIGITAL MARKETING
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

SOLO PER VERI

DIGITAL MARKETER

Ricevi i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservate e tanto altro!

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Solo per veri
digital marketer

Ricevi via email i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservate e tanto altro!