LinkedIn Newsletter, come funziona e come sfruttarla

Le newsletter sono tornate ad essere uno strumento di marketing importante e stanno vivendo un nuovo rinascimento. Anche LinkedIn ora ha la sua newsletter integrata. Scopriamo insieme i vantaggi e le opportunità di questo nuovo strumento di pubblicazione del popolare network professionale.
Tempo di lettura: 6 minuti
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
linkedin Newsletter

Fino a qualche anno fa, quando i social network hanno superato una massa critica di iscritti e si sono diffusi in tutto il mondo, nessuno avrebbe scommesso sul futuro delle newsletter.

Corso completo in WEB & DIGITAL MARKETING

Sembravano uno strumento obsoleto, quasi di un’altra epoca. Ma, adesso, forse in conseguenza di un disincanto e una fase più matura e consapevole di Internet, l’email marketing va forte.

E un professionista che ha già o si sta costruendo una community attorno, quasi sicuramente, oltre a un blog, ha una sua newsletter.

Ecco perché non sorprende affatto che LinkedIn, il più importante network professionale, abbia voluto implementare la funzione Newsletter per i suoi membri.

Al momento questa opzione di pubblicazione è attiva solo su invito, ma gradualmente sarà estesa a tutti gli utenti.

Cosa sono le newsletter di LinkedIn?

Prima di tutto, non sono paragonabili alle "newsletter" basate su email a cui siamo abituati.

In qualità di autori di una Newsletter LinkedIn, siamo incoraggiati a pubblicare regolarmente un articolo su un argomento professionale che ci interessa e che conosciamo a fondo.

Corso completo in WEB & DIGITAL MARKETING

Gli altri membri di LinkedIn possono iscriversi alla nostra newsletter e ricevere aggiornamenti quando pubblichiamo un nuovo articolo.

Quali sono i vantaggi di creare una Newsletter Linkedin?

Nella sua guida, Linkedin spiega:

Puoi sfruttare le newsletter LinkedIn per parlare regolarmente di un argomento professionale che ti appassiona. I membri possono iscriversi alla tua newsletter per ricevere una notifica sui nuovi articoli che pubblichi, consentendoti di creare e far crescere un pubblico regolarmente coinvolto.

Avviare una newsletter su LinkedIn significa coinvolgere il tuo pubblico dal momento in cui pubblichi. LinkedIn rende facile invitare tutte le tue connessioni o follower a iscriversi quando crei una newsletter.

Inoltre, dopo aver pubblicato ogni articolo della newsletter, le notifiche push, in-app e e-mail vengono inviate a tutti i tuoi iscritti per facilitare le visualizzazioni.

Avrai feedback e commenti in tempo reale dai tuoi lettori e puoi capire come funzionano i tuoi contenuti con l’analisi.

La newsletter di LinkedIn può servire a diversi scopi, a seconda del nostro ruolo o della nostra posizione.

Con la LinkedIn Newsletter possiamo:

  • Rafforzare il nostro personal brand;
  • Ispirare la nostra community;
  • Affermarci come esperti;
  • Aggiornare gli iscritti sugli sviluppi della nostra attività;
  • Produrre analisi approfondite.

Come creare una newsletter su LinkedIn

NOTA BENE: Al momento questa funzione è solo su invito e Linkedin non accetta richieste di attivazione (tuttavia, come abbiamo detto, questa funzione sarà presto attiva per gli tutti gli utenti di LinkedIn in tutto il mondo).

In alternativa, nel frattempo, è possibile utilizzare Linkedin Pulse e pubblicare articoli singolarmente.

Chi ha ricevuto un invito e dispone di questa funzione, può creare una newsletter su Linkedin seguendo questa procedura.

  1. Fai clic su Scrivi un articolo nella parte superiore della home page. Verrai indirizzato allo strumento di pubblicazione.
  • Fai clic su Crea newsletter.
  • Aggiungi un titolo, una descrizione, una cadenza di pubblicazione e un logo per la newsletter e fai clic su Fine.
  • Per impostazione predefinita, le tue connessioni e i tuoi follower saranno invitati tramite una notifica a iscriversi alla tua newsletter.
  • Gli iscritti riceveranno una notifica e un’e-mail quando scrivi un nuovo articolo della newsletter. Puoi deselezionare questa opzione se non vuoi invitare le tue connessioni e follower a iscriversi alla tua newsletter.
  • Una volta creata una newsletter, vedrai il titolo della newsletter nell’angolo in alto a destra della pagina. Se non vedi il titolo della newsletter, fai clic sul menu a tendina e seleziona la newsletter in cui vuoi scrivere.
  • Ora puoi scrivere il primo articolo per la tua newsletter.
    • Puoi pubblicare fino a un articolo ogni 24 ore.
  • Quando l’articolo è pronto per la pubblicazione, fai clic su Pubblica nella parte superiore dello schermo.
  • Apparirà una finestra per aggiungere più informazioni. Puoi commentare di cosa tratta questo articolo specifico della newsletter, porre domande ai tuoi lettori e @mention o aggiungere #hashtags. Quando fai clic su Pubblica, la newsletter verrà condivisa anche nel feed.
  • Una volta pubblicato il tuo primo articolo, viene creata automaticamente una pagina della tua newsletter con una panoramica della tua newsletter, le informazioni del tuo profilo e un elenco degli articoli nella newsletter.
  • Puoi utilizzare la tua pagina della newsletter per fornire un’anteprima della tua newsletter e condividerla o disattivarla.
  • Condividi il tuo articolo della newsletter sugli altri canali social per aumentare il coinvolgimento del pubblico.

Importante : Gli autori possono creare e gestire una sola newsletter alla volta. Se elimini la tua newsletter, sarai limitato nella possibilità di crearne una nuova.

Corso completo in WEB & DIGITAL MARKETING

Pubblicazione di un nuovo articolo nella tua LinkedIn Newsletter

Per pubblicare un nuovo articolo nella newsletter:

  1. Fai clic su Scrivi un articolo nella parte superiore della home page. Verrai indirizzato allo strumento di pubblicazione.
  • Vedrai il titolo della tua newsletter vicino al pulsante Pubblica. Se non vedi il titolo della newsletter, fai clic sul menu a tendina e seleziona la newsletter su cui vuoi scrivere.
  • Quando l’articolo è pronto per la pubblicazione, fai clic su Pubblica nella parte superiore dello schermo.

Modifica o eliminazione di una LinkedIn Newsletter

Per modificare o eliminare una newsletter di LinkedIn:

Passa allo strumento di pubblicazione (tramite Scrivi un articolo nella home page del desktop) in cui è stata originariamente creata la newsletter e individua la newsletter che desideri modificare o eliminare.

  1. Fare clic sull’icona Modifica a destra del nome della newsletter.
    1. Nella finestra popup visualizzata è possibile modificare il titolo, la descrizione, la cadenza di pubblicazione e il logo della newsletter.
  • Fare clic su Elimina newsletter nella finestra popup per eliminare la newsletter. Se elimini la tua newsletter, sarai limitato nella possibilità di crearne una nuova.

Best practice per scrivere la tua newsletter LinkedIn

Linkedin ha indicato anche alcune procedure consigliate per ottimizzare il più possibile le nostre Linkedin Newsletter. Ecco le best practice per aiutarci a creare una newsletter coinvolgente e raggiungere un pubblico più ampio.

  1. Scegli un nome per la tua newsletter che descriva un tema chiaro che il tuo pubblico può comprendere.
  • Carica un logo per la tua newsletter per aumentare il coinvolgimento (300x300 pixel consigliati).
  • Carica una foto di copertina per ogni singolo articolo della tua newsletter (consigliato 744 x 400 pixel). Cerca di evitare Clipart o altre immagini stock generiche. Le immagini con i volti e le persone tendono a coinvolgere di più il pubblico.
  • Scegli un titolo chiaro per ogni articolo della newsletter che possa aiutare il tuo pubblico a capire di cosa tratta il tuo articolo.
  • Potresti ottenere più coinvolgimento aggiungendo alcune righe di commenti o facendo una domanda in un post quando condividi la tua newsletter. Nella descrizione del tuo post, potresti anche chiedere ai membri di iscriversi.
  • Mantieni la cadenza di pubblicazione scelta per la newsletter in modo che i tuoi abbonati possano interagire regolarmente con i tuoi contenuti.

Come far crescere una newsletter di LinkedIn

Alice Greschkow ci dà alcuni suggerimenti utili per aumentare il numero di iscritti e il coinvolgimento dei lettori della nostra LinkedIn Newsletter.

Scegli un nome intuitivo per la newsletter

LinkedIn non consente titoli lunghi, quindi dovresti scegliere un nome che consenta alle persone di sapere immediatamente cosa aspettarsi.

Scegli un ritmo adatto a te

Quando crei una newsletter, devi scegliere un ritmo di pubblicazione, ad es. mensile o settimanale. È consigliabile essere coerenti con i tempi per fidelizzare e non confondere i tuoi iscritti.

Se non hai un grande seguito, un ritmo settimanale è un buon modo per cominciare. In primo luogo, ti permette di entrare nella scrittura se ti manca la routine. In secondo luogo, poiché su LinkedIn stanno accadendo molte cose, dovrai calibrare regolarmente lo stile e il tono per creare un'impressione duratura.

Scegli un argomento che puoi esplorare da varie angolazioni

Se vuoi lavorare sul tuo personal brand, avrai bisogno di un campo di competenza rilevante per un pubblico orientato alla carriera come quello di LinkedIn.

Crea valore per il lettore: LinkedIn potrebbe ricompensarti

Quando ti rivolgi a persone che hanno un interesse per il tuo argomento, probabilmente hanno già una discreta esperienza. Dai loro qualcosa di fresco e sviluppa un argomento coerente.

Corso completo in WEB & DIGITAL MARKETING

LinkedIn ha degli editor che selezionano articoli di qualità. Se il tuo articolo include una nuova idea o una visione diversa su un argomento, possono mettere in evidenza il tuo argomento: questo genererà automaticamente traffico e un'ondata di commenti.

Impara dai feedback della community

Su LinkedIn ci sono molte persone interessanti che possono darti molte idee per il tuo sviluppo professionale e il tuo campo di interesse.

Dopo aver sviluppato una newsletter, raccoglierai molti feedback: alcuni saranno fondamentali, altri saranno gentili.

Ma è probabile che lungo la strada entrerai in contatto con altri esperti che prima non conoscevi, forse perché non fanno marketing personale, forse perché sono solo all'inizio. Impara da loro. Hanno molto da offrire.

Perché un professionista dovrebbe usare una LinkedIn Newsletter

Come abbiamo visto all'inizio di questo articolo, le potenzialità che la newsletter di LinkedIn offre a un professionista sono molte.

Anche chi ha già una newsletter di successo, dovrebbe pensare seriamente di crearne una su LinkedIn, per i seguenti motivi.

  • La newsletter di LinkedIn fa parte dell'ecosistema del maggiore network professionale al mondo. Di conseguenza, se c'è la possibilità di avere alcuni dei propri contenuti in evidenza o una visibilità importante, il gioco vale la candela.
  • Una newsletter tradizionale arriva SOLO nella casella email degli iscritti. La newsletter di LinkedIn, invece, invia anche una notifica in-app e push quando si pubblica un nuovo articolo.

Se usate già la newsletter di LinkedIn e volete raccontarne pregi e difetti oppure la vostra esperienza personale, lasciate un commento.

Corso completo in WEB & DIGITAL MARKETING
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

SOLO PER VERI

DIGITAL MARKETER

Ricevi i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservate e tanto altro!

Paolo Musano

Paolo Musano

Sono un copywriter e social media manager freelance, con una grande passione per i libri e la tecnologia. Coltivo la radice spirituale dell’essere digitale.

2 risposte

  1. ho letto attentamente il vostro articolo sull’uso della newsletter ma il mio profilo non la prevede e anche dal vostro articolo non si comprendente da chi bisogna ricevere l’invito per usare la newsletter.
    Potreste per cortesia precisare meglio?
    grazie

    1. Buon pomeriggio, Marzia. Come ho scritto nell’articolo, al momento Linkedin sta testando questa funzione con un numero limitato di utenti. Non è possibile richiedere l’attivazione della newsletter a Linkedin, né, da quello che mi risulta, a un altro utente che usa lo stesso servizio. È Linkedin che decide a chi inviare l’invito, penso in base alla propria autorevolezza, al seguito e a quanto si è attivi sulla piattaforma. Comunque, visto il ritorno d’interesse che stanno vivendo le newsletter (vedi il successo di Substack e l’integrazione in Twitter), credo che sia solo questione di tempo e presto Linkedin estenderà la funzione newsletter a tutti i suoi utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Solo per veri
digital marketer

Ricevi via email i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservate e tanto altro!