Domanda semplice: “Meglio un grande annuncio su AdWords o uno più piccolo?”

Ovviamente la risposta è ovvia, quando si parla di advertising “più grande” è quasi sempre meglio. Quindi la domanda diventa: come possiamo rendere un annuncio più grande e mantenere gli stessi costi (o magari anche inferiori)?

E’ qui che entrano in gioco le estensioni.

In questo articolo, vi mostrerò perché sono importanti, e come iniziare ad incorporarle nella vostra strategia su Google AdWords.

Cos’è un’estensione su Google AdWords?

Un’estensione su Google AdWords è un pezzo di contenuto aggiuntivo che espande il tuo annuncio con ulteriori informazioni. Ci sono molti diversi tipi di estensione e ognuno di questi offre informazioni rilevanti per i vostri potenziali clienti.

Ovviamente il setup di tali estensioni richiederà un po’ di tempo e qualche sforzo, ma verrete sicuramente ripagati con miglioramenti nei vostri annunci in termini di click, costo per click (CPC), posizionamento e rank dell’annuncio.

Perché dovreste usare le estensioni di AdWords?

Le estensioni espandono il vostro annuncio offrendo all’utente ulteriori maniere per interagire con la vostra azienda. Si trovano subito sotto all’annuncio e possono mostrare pagine diverse su cui l’utente potrà trovare informazioni diverse e aggiuntive.

Mettono in evidenza dei benefici che l’utente avrà, ad esempio la spedizione gratuita o un rimborso entro i 90gg, ecc.
Possono aggiungere un numero di telefono o una località o il posto da cui scaricare un’app.

In aggiunta, probabilmente aumenteranno la CTR (click through rate) dei vostri annunci  e soprattutto la conversion rate.

Usare le estensioni solitamente aumenta anche il rank degli annunci, comportando  un posizionamento migliore in SERP e spesso un più basso costo per click, nonché una maggiore probabilità che il vostro annuncio venga visualizzato. Come dice Google stesso “le estensioni tipicamente migliorano la CTR e le performance generali delle campagne perché rendono gli annunci più utili”.

Che tipi di estensioni sono disponibili?

Ci sono vari tipi di estensioni che potrete utilizzare su Google AdWords:

  • estensioni sitelink
  • estensioni callout
  • estensioni snippet strutturati
  • estensioni di chiamata
  • estensioni messaggio
  • estensioni di località
  • estensioni di prezzo
  • estensioni per app
  • estensioni di recensione

Per aiutarvi a scegliere le migliori estensioni per il vostro business, andiamo ad esporre alcune delle estensioni più utili.

Estensioni callout

Per aumentare le dimensioni del vostro annuncio e fornire informazioni utili ai potenziali clienti, prendete in considerazione le estensioni callout, davvero un’ottima arma a vostra disposizione per aggiungere una linea di testo sotto al vostro annuncio.

 

Estensione callout

Il testo di un callout è limitato a 25 caratteri, quindi cercate di essere brevi, specifici e convincenti. Potete impostare le estensioni a livello di account, campagna o gruppo di annunci. Inoltre potete specificare quando volete che queste appaiano. Avrete bisogno di almeno 2 callout perché vengano visualizzate, il consiglio è di crearne almeno 4.

Estensioni sitelink

I sitelink permettono di indirizzare gli utenti su pagine addizionali del vostro sito, oltre a quella a cui saranno indirizzati quando cliccano sull’annuncio. Potete fornire fino a 6 link aggiuntivi che puntano ad informazioni rilevanti sulla vostra azienda, ad esempio dettagli su un nuovo prodotto, gli orari della vostra attività, un video, un webinar o un’offerta.

Sitelink estensione

I link appaiono sotto l’annuncio e sono accompagnati da una descrizione aggiuntiva (fortemente raccomandata). Perchè? Perché le dimensioni contano ed il prezzo è lo stesso!

Ogni link che aggiungete può essere accompagnato da una descrizione di 80 caratteri nella quale potete inserire parole chiave e dei mini-testi per incoraggiare i click.

Estensioni di chiamata

Indipendentemente dalle dimensioni della vostra azienda, vi conviene dare agli utenti la possibilità di chiamarvi per fare domande, ricevere maggiori informazioni, fare ordini o risolvere problemi.

Estensione chiamata

Un’estensione di chiamata, aggiungendo il numero di telefono o il tasto “Chiama” (su Mobile), incoraggerà le persone a chiamare la vostra azienda. Il numero può essere assegnato da Google e viene tracciato separatamente.

Estensioni di località

Le estensioni di località sono un’ottima mossa per le aziende che hanno un focus su un’area geografica specifica. Se il vostro business sta cercando di attirare l’attenzione su una località in particolare, utilizzate questa estensione per evidenziare la vostra vicinanza al potenziale cliente.

Le aziende con sedi multiple possono utilizzare questa estensione per mostrare la sede più vicina all’utente.

Best practice per le estensioni di Adwords

Aggiungere le estensioni ai vostri annunci le renderà migliori, più rilevanti, più cliccabili e sicuramente più visibili in cima alla SERP.

La buona notizia è che queste estensioni sono gratuite. Pagherete lo stesso prezzo di quando un utente cliccherà sul vostro annuncio, ma state di certo comunicando più informazioni sulla vostra azienda, senza un aumento di prezzo.

Google mostrerà le vostre estensioni solo se crederà che aumentino le performance dei vostri annunci, quindi assicuratevi di mantenere queste informazioni super-rilevanti per i vostri potenziali clienti.

 

Recent Posts

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.