In Social Media Marketing

Sono passate poche settimane da quando l’esperta Jane Manchun Wong ha annunciato l’intento di Facebook di seguire le orme di Instagram nel nascondere il conteggio dei Like nei post. Così facendo, su entrambe le piattaforme non vedremo più il numero specifico di utenti che hanno cliccato sul “Mi piace”, quanto una semplice indicazione del “Piace a…e ad altri”.


E se prima sembrava essere solo un’ipotesi, ora la conferma di questa modifica arriva proprio da Facebook, che annuncia l’intento di cominciare ad eliminare il conteggio dei Like per gli utenti australiani. Vediamo allora più nel dettaglio quali modifiche deve aspettarsi il pubblico dell’isola-continente.

Facebook, al via l’eliminazione del conteggio dei Like in Australia

Se ne è vociferato tanto e ora sembra essere arrivata la conferma: durante questa settimana, Facebook comincerà a testare l’eliminazione del conteggio dei Like in Australia. Certo, questo scatenerà non poche lamentele da parte del pubblico, soprattutto considerando che molti utenti percepiscono il “Mi piace” come una sorta di conferma personale. Ma l’intento della pittaforma, come già annunciato per Instagram, sembra essere proprio questo.

Instagram ha cominciato a testare le modifiche al conteggio dei Like per gli utenti canadesi già lo scorso Aprile, per poi espanderle ad Australia, Brasile, Irlanda, Italia, Giappone e Nuova Zelanda nel mese di Luglio. In tutti questi mesi, la piattaforma non ha condiviso alcun dato sui test rilasciati finora. Eppure, se Facebook ha deciso di testare l’idea di nascondere il numero dei Like, questo deve significare qualcosa. Non ci vuole molto per capire che evidentemente Instagram sta ottenendo gli obiettivi che si è prefissato prima dell’estate.

Tutto questo dipende dall’attenzione che la piattaforma rivolge al benessere dei suoi utenti. In una recente intervista, è stato lo stesso Adam Mosseri ha sottolineato che la rimozione del numero dei Mi Piace possa ridurre il confronto sociale e le sue conseguenze negative.

Proprio sulla base del test in Australia, è stato possibile tirare alcune conclusioni riguardo il test effettuato dalla piattaforma sul conteggio dei Like. Anzitutto, c’è da dire che è ancora possibile vedere la lista completa dei Mi Piace, mentre non è affatto possibile vedere il numero totale.

Vi basterà cliccare sull’indicazione “altri” e vi sarà possibile visionare la lista di tutti i Like degli utenti. In questo modo, avrete comunque la possibilità di capire quando sia popolare un vostro post, anche se non vedrete il numero reale dei Mi Piace. Sotto questo punto di vista, infatti, resta da capire come si comporterà Facebook.

Quello che è interessante è che è ancora possibile vedere il conteggio se si apre la piattaforma da Desktop. Viceversa, sembra impossibile farlo utilizzando uno smartphone. Questo potrebbe distorcere la lettura dei dati sulle prestazioni degli utenti. Se qualcuno ha la possibilità di vedere il numero di Like utilizzando il pc, Instagram come può sapere se questa modifica sta funzionando davvero? C’è da dire che la maggior parte degli utenti utilizza Instagram direttamente dall’App, il che rende la lettura dei dati ben più facile. Facebook, però, ha senza dubbio un numero maggiore di utenti da Desktop. E questo ci fa pensare che possa non voler prendere la stessa decisione.

In forma di esperimento, sarà quindi interessante capire gli impatti di questa modifica, e vedere se Facebook e Instagram saranno in grado di quantificare i reali benefici di questo cambiamento. Alcuni influencer e analisti del settore sostengono che nascondere il numero dei Like stia già avendo effetti piuttosto negativi. Tuttavia, è difficile arrivare ad una conclusione reale senza l’analisi dei dati. E senza sapere quali siano le metriche di successo utilizzate dalle due piattaforme.

Diciamoci la verità: rimuovere il conteggio dei Like può davvero essere disastroso? Forse sì, o forse no. In ogni caso, la certezza può venirci solo dal seguito di questa storia. Dovremmo quindi aspettare, e capire se davvero i Mi Piace siano così importanti per la vita della piattaforma.

P.S. Vuoi davvero imparare il web marketing?

Il web marketing è in continua evoluzione, resta sempre aggiornato! Offriamo video corsi di web marketing in abbonamento, per garantirti tutta la formazione di cui hai bisogno in un unico spazio, senza dover perdere giornate intere alla ricerca di fonti, corsi, novità e senza spendere un patrimonio in formazione. Avrai tutto ciò che ti serve per diventare un vero specialista.

Vuoi provare gratis? Accedi subito a centinaia di lezioni gratuite.

[ via socialmediatoday.com ]
Post recenti

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.