Facebook ha modificato di nuovo le regole per le immagini di copertina delle Pagine. Zuckerberg  & Co. hanno silenziosamente deciso di rimuovere la regola del 20% di testo, da sempre fonte di confusione e frustrazione per i marketer.

immagine copertina facebook

Già negli cambiamenti risalenti a marzo aveva eliminato il divieto di inserire nell’immagine di copertina le informazioni di contatto, sui prezzi e le call to action, mentre la regola di non superare il 20% di testo era ancora valida.

Come mostrato dall’immagine di Tabsite, leggendo le linee guida per le immagini di copertina delle Pagine, noterete che qualsiasi riferimento alla percentuale di testo è scomparso.

immagini copertina facebook

 

C’è solo una eccezione: le immagini utilizzate nelle campagne pubblicitarie che appaiono sul news feed continueranno a non poter contenere più del 20% di testo.

Le nuove regole per l’immagine di copertina di Facebook in sintesi

Riassumendo, la regola del 20% è ancora valida per:

  •  le immagini usate nella pubblicità sul news feed (come i promoted post e le sponsored stories)
  • qualsiasi tipo di annuncio che rinvii all’immagine di copertina (page like ad)

La regola del 20%  invece non è valida per:

  •  le inserzioni che sono visualizzate nella colonna a destra e che rimandano ad un sito esterno a Facebook
  • le foto caricate sulla nostra Pagina e che non vengono promosse

Come usare al meglio l’immagine di copertina di Facebook  

Prima di correre ad aggiornare le immagini di copertina delle proprie Pagine con una marea di testo, bisognerebbe riflettere su alcuni aspetti.

All Facebook propone una serie di consigli per sfruttare al meglio le immagini di copertina:

1) Evitare di riempire la cover foto di testo

Le dimensioni di un’immagine di copertina sono 851 pixel di larghezza per 315 pixel di altezza. Visto che è uno degli spazi più grandi dedicato alle immagini su Facebook, saremmo tentati di inserirvi quante più informazioni possibile. In reatà, il testo a nostra disposizione deve essere usato strategicamente. Quando si crea una nuova immagine di copertina, bisogna fare in modo che il testo sia organizzato, leggibile, ed abbia un senso, evitando di inserire tutte le informazioni  in una volta sola.

L’ideale sarebbe usare una cover foto diversa per ogni argomento, in modo da mostrare un diverso aspetto della vostra attività/prodotto con ogni foto.

In questo modo sarete motivati a cambiare spesso la foto di copertina della vostra Pagina, mantenendo alto l’interesse dei vostri fan e interagendo più spesso con loro.

Un altro aspetto da considerare è il modo in cui le informazioni sono veicolate: sia  il tipo di carattere che la sua dimensione influiscono sulla comprensione del testo. Inoltre, quando si aggiunge il testo alla foto bisogna sempre ricordare che le persone leggono da sinistra a destra. Le informazioni all’interno della cover foto devono essere individuate facilmente, evitando “giochi strani” che richiedono sforzi da parte dei lettori.

2) Evitare di essere focalizzati solo sulla vendita

Pochi mesi fa, Facebook ha rimosso dalle linee guida delle immagini  di copertina il divieto di usare le call to action nelle Pagine aziendali .

In questo modo le aziende hanno avuto la possibilità di sperimentare promuovendo i loro prodotti, contest e giveaway attraverso le loro immagini di copertina, anche se erano ancora limitate dalla regola del 20% di testo. Ora che il limite non c’è più, sarebbe opportuno evitare di centrare la comunicazione della cover foto esclusivamente sulle attività di vendita.

E’ importante ricordare che Facebook è il luogo in cui le persone amano parlare con i propri amici, vedere le foto, e interagire con i loro brand preferiti in modo personale. Una foto di copertina trasformata in un cartellone pubblicitario digitale potrebbe non essere gradita ai fan, visto che metterebbe in evidenza l’aspetto commerciale della pagina. La Pagina di un brand deve essere un punto di incontro con i fan, lasciamo la pubblicità agli altri canali.

L’ideale sarebbe pensare a dei modi più creativi per promuovere i vostri prodotti e le altre attività collegate, abbandonando il classico “Compra ora!”

3) Non sottovalutare il potere delle immagini

Solo perchè non ci sono limiti di testo, cercate di resistere alla tentazione di comunicare tutte le informazioni ai fan attraverso l’immagine di copertina.

Ricordate che, quando si tratta dei social network in generale e di  Facebook in particolare,  le immagini parlano più di mille parole.

Come abbiamo visto nel nostro precedente articolo,  le immagini attirano l’attenzione dei lettori e su Facebook sono più visibili rispetto ai link e agli aggiornamenti di stato. E’ sufficiente una frazione di secondo per comprenderne il contenuto, mentre leggere qualche riga o un piccolo paragrafo richiede più tempo e maggiore impegno. Inoltre, cosa ancora più importante, le immagini si prestano ad una maggiore condivisione e tendono ad avere più like. Qualsiasi sia il business, le immagini sono un aiuto fondamentale.

Quando si aggiorna la foto di copertina, l’immagine apparirà nel news feed dei vostri fan. In questo modo, potrete comunicare con loro in modo immediato: un’immagine bella, accattivante, di effetto attira più di una copertina piena di parole e viene ricordata meglio.

Piuttosto che svelare tutto in un solo colpo, cercate di incuriosire le persone che vedono le immagini che pubblicate, inducendole a visitare la vostra Pagina.

Recommended Posts

Commenta questo articolo

Comments

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.