La nuova App di video TikTok testa gli annunci pubblicitari

Tempo di lettura: 2 minuti
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
tik tok app

Ricordate tutti musical.ly, l'App per creare brevi video musicali da condividere con amici e non solo? Immagino di sì. Ma quanti sanno davvero che, dallo scorso agosto, l'applicazione è stata rinominata "TikTok", aggiornata e trasformata in una delle più downloadate delle ultime settimane? Forse pochi, eppure questa sembra essere una delle App che sta riscuotendo maggiore successo tra i giovani.

Fondendo la natura virale di Vine con una serie di funzionalità avanzate, TikTok si sta letteralmente imponendo come applicazione del momento. Stando ai dati forniti da Sensor Tower, l'App ha avuto quasi 800 milioni di installazioni fino ad oggi. Gli utenti attivi sarebbero circa 130 milioni, un traguardo importante raggiunto da TikTok dopo l'assorbimento di musical.ly.

E dato l'incredibile successo, TikTok sta cercando di aprire la piattaforma alla presenza di annunci pubblicitari, permettendo così alle aziende di raggiungere il pubblico più giovane in modo facile e veloce.

Come riferito da Digiday, l'App avrebbe da poco lanciato le prime unità pubblicitarie: "L'annuncio appare poco dopo che un utente ha aperto l'applicazione e dura circa 5 secondi. Gli utenti possono anche saltare immediatamente l'annuncio con un bottone nella parte alta destra dello schermo".

L'annuncio apparirebbe sull'intera schermata dell'App e soltanto al lancio della stessa, non durante la fase di utilizzo. Questo potrebbe essere un po' controproducente, ma TikTok sta ancora cercando di capire quale possa essere la via migliore per la pubblicità.

Già da adesso, l'applicazione sta generando entrate dagli acquisti in App, dimostrandosi così non un semplice strumento alla moda quanto piuttosto una piattaforma dalla filosofia ben pensata. In ogni caso, questi sono soltanto i primi passi mossi da TikTok, un'applicazione che lascia ben sperare quanto a iniziative di marketing future. D'altronde, l'App è di proprietà della società cinese ByteDance, che in Cina gestisce un'App simile chiamata Douyin, che vanta più di 450 milioni di utenti in tutto il mondo. Tenendo conto delle funzionalità sempre in aggiornamento di Douyin, non è difficile pensare che anche TikTok possa riuscirsi ad imporsi al meglio nel panorama delle App, musicali e non. Resterà ora da vedere se, al di là dei divertenti video musicali che l'App permette di creare, anche gli annunci pubblicitari risulteranno successo.

[ via socialmediatoday.com ]

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

SOLO PER VERI MARKETER

Ricevi i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservate e tanto altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Solo per veri marketer

Ricevi via email i nostri migliori articoli, contenuti gratuiti, offerte riservare e tanto altro!