visibilita linkedinUsi Linkedin per promuoverti come professionista, per trovare il lavoro che desideri o nuovi contatti per il tuo business?

Se non lo stai già facendo, dovresti cominciare al più presto!

Quando utilizzi Linkedin in maniera seria, tra le prime cose importanti che devi fare è rendere facile, per le persone, trovarti quando ti cerca sul web.

Continua a leggere e scoprirai come, con pochi semplici passaggi, potrai aumentare la tua popolarità su Linkedin e rendere più visibile il tuo profilo nelle ricerche.

Che cos’è il profilo pubblico Linkedin?

Prima di tutto, il tuo profilo Linkedin è composto da due elementi: il profilo che solo chi usa Linkedin può vedere (profilo privato) e quello visibile dalle ricerche internet, da chiunque digiti il tuo nome su un motore di ricerca (profilo pubblico).

Questo articolo ti mostrerà i passi per rendere più visibile il tuo profilo pubblico nelle ricerche Internet. Lo scopo di migliorare la tua pagine pubblica è incuriosire l’utente, in modo che poi abbia voglia di ritrovarti su Linkedin.

Ecco alcuni modi per aumentare la visibilità del tuo profilo:

#1 Modifica le tue impostazioni per il profilo pubblico

Per prima cosa, assicurati che le persone possano trovarti quando fanno una ricerca sul web.

Vai su “Privacy e impostazioni” nelle impostazioni del profilo e clicca su “Gestisci”.

impostazioni pubbliche profilo

Nella prossima pagina clicca su “Modifica il tuo profilo pubblico“.

modifica-impostazioni pubbliche profilo

Il lato destro della pagina mostra una serie di voci che vengono visualizzate nel tuo profilo pubblico. Puoi scegliere quali tra queste vuoi mostrare.

Puoi decidere di condividere solo una parte del tuo profilo con il pubblico, oppure essere completamente trasparente e mostrarlo per intero. Accertati di aver disabilitato la funzione che permette a tutti l’accesso al tuo profilo.

seleziona voci da mostrare

Se alcune informazioni chiave, come le tue pubblicazioni o riconoscimenti, non vengono mostrate nel tuo profilo pubblico, torna indietro e scegli queste opzioni. Devi mostrare al pubblico il più possibile, in modo che siano poi interessati ad andare a visitare il tuo profilo privato.

Il tuo profilo pubblico non mostrerà mai video o testi delle segnalazioni, per questo la descrizione del tuo lavoro è la parte più importante del tuo profilo pubblico. Fai perciò in modo che sia in evidenza, come spiegato nei passaggi sopra descritti.

#2 Aggiorna il tuo profilo con informazioni rilevanti

Ora, per dare un’occhiata al tuo profilo pubblico, esci dal tuo account linkedin. Se non lo fai continuerai a vedere il profilo come lo vedono gli utenti di Linkedin  e non come si vede pubblicamente.

Successivamente, digita il tuo nome su Google. Uno dei primi risultati della ricerca è il tuo profilo Linkedin. Cliccaci sopra.

profilo ricerca

Vedrai la versione del tuo profilo visibile da chiunque ti cerchi su Internet.

visione profilo pubblico

Mentre guardi questo profilo, chiediti:

  • Quale informazione fondamentale è stata omessa?
  • Quale importante messaggio sul mio lavoro e le mie esperienze ho trascurato di scrivere sul mio profilo?
  • Cosa vorrei che le persone vedessero sul mio profilo che non possono vedere ora?
  • Cosa si può vedere nel mio profilo privato che sarebbe bene vedesse anche chi mi cerca su internet?

Scrivi le risposte a queste domande così potrai fare i giusti cambiamenti quando accederai al tuo profilo. Rispondendo a questo domande avrai un piccolo database di frasi e parole da usare per aumentare la visibilità del tuo profilo.

Successivamente vai sul tuo profilo Linkedin e assicurati che tutte le tue competenze siano elencate, che il tuo lavoro attuale sia descritto accuratamente e investi un po’ di tempo nel verificare di aver risposto in maniera efficace alle domande che ti sei segnato.

#3 Aggiungi parole chiave

E’ importante ottimizzare il tuo profilo attraverso parole chiave, così più persone ti potranno trovare.

Fai una ricerca su Linkedin  attraverso le tue parole chiave per creare una lista di termini che siano utili a te e al tuo lavoro. Per esempio puoi mettere nella lista la parola “venditore” perché è una della tue aree di competenza.

parole chiave ricerca risultati

Guarda i risultati per vedere quando appari e chi sono le persone che vengono mostrate prima di te. Dai un’occhiata ai loro profili e segnati quanto spesso la parola chiave appare nella loro descrizione.

Se visiti il profilo di un utente Linkedin, la parola chiave sarà evidenziata in giallo.

Quindi, ritorna sul tuo profilo e inizia ad usare questa parole in modo strategico. Aggiungila alla tua descrizione, alle tue competenze, ai requisti richiesti per il tuo lavoro. In questo modo apparirai più spesso nelle ricerche della piattaforma e aiuterai chi cerca un esperto in quel campo a trovarti.

#4 Personalizza il campo URL

Ora che il contenuto del tuo profilo ti rappresenta è ora di personalizzare il tuo URL.

profilo pubblico url

Con un URL personalizzato, il tuo profilo sarà maggiormente visibile nelle ricerche Google e sarà più facile per le persone cercarti. E’ anche molto semplice ricordarsi un URL personalizzato.

#5 Capitalizza il traffico che proviene dal tuo profilo pubblico

Seguendo i consigli che ti abbiamo dato, hai molte più probabilità che il tuo profilo sia visibile a chiunque cerchi persone con le tue competenze. L’ultimo passo è stabilire una connessione con loro su Linkedin. Assicurati che, quando le persone cliccano sul tuo profilo, possano vedere informazioni accurate.

Cosa possono vedere in più gli utenti del tuo profilo privato rispetto a quelli del profilo pubblico? Questo è il momento per differenziare e arricchire il tuo profilo pubblico mostrando interessanti collaborazioni, come ciò che hai pubblicato o le testimonianze di chi ha collaborato con te.

Per esempio posti spesso video su YouTube? Condividili nella sezione Esperienze del tuo profilo.

raccomandazioni video linkedin

Chi vede il tuo profilo pubblico può vedere solamente il numero di referenze che hai, ma non quello che c’è scritto. Scrivi delle raccomandazioni per gli altri e chiedi loro di ricambiare.

raccomandazioni1

Le referenze sono una sorta di prova per chi guarda il tuo profilo pubblico e cerca più informazioni su di te.

Considera anche l’ipotesi di passare al profilo premium di Linkedin. Lo scopo di di promuovere la tua immagine su Linkedin è di avere delle connessioni di alta qualità. Per questo, se passi al profilo premium, potrai vedere chi vede il tuo profilo e mandare email ad altri utenti senza passare da Linkedin.

Conclusioni

Seguendo questi consigli il tuo profilo Linkedin rifletterà il meglio di te e delle tue esperienze professionali, aumentando le possibilità di poter entrare in contatto con le persone giuste per il tuo lavoro. Ci sono molti altri suggerimenti utili per utilizzare Linkedin in maniera professionale, ne parliamo in maniera approfondita nel nostro corso Linkedin online.

[adrotate banner=”17″]

Cosa ne pensi? Hai mai provato a migliore il tuo profilo Linkedin attraverso una di queste azioni? Dicci cosa ne pensi lasciando un commento all’articolo.

Tratto liberamente da Social Media Examiner

Recommended Posts

Commenta questo articolo

Showing 2 comments
  • valentina coppola
    Rispondi

    Sto aggiornando proprio in questi giorni il mio profilo linkedin. Grazie per questi utili suggerimenti: ne farò tesoro 🙂

    • Silvia
      Rispondi

      Grazie a te per il commento!

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.