In Social Media Marketing

C’è grande aria di rinnovamento in casa Twitter. Già lo scorso mese, infatti, la piattaforma ha testato una serie di nuove opzioni riguardanti i tweet di risposta, tra cui un codice di colori che metta in evidenza le conversazioni tra utenti. In questo modo, Twitter punta a rendere più comprensibile per gli utenti il meccanismo di risposta, oltre ad incoraggiarli ad interagire tra loro quanto più possibile. Con il chiaro intento di raggiungere questi obiettivi, la piattaforma ha di recente annunciato altri interessanti aggiornamenti, al momento ancora in fase di progettazione. Vediamo insieme di cosa si tratta.

L’opzione “rompi il ghiaccio”

Per incrementare l’interazione tra utenti, Twitter sembra aver deciso di lanciare l’opzione “rompi il ghiaccio”. Con questa nuova funzionalità un utente avrà la possibilità di porre una domanda al proprio pubblico, così da aumentarne interesse e coinvolgimento. Stando a quanto riportato dalla piattaforma The Verge:

La struttura ti dovrebbe permettere di fissare un pin “rompi il ghiaccio” in cima al tuo profilo, per far capire alle persone che vuoi parlare di qualcosa di specifico. Il direttore del design della compagnia, Mike Kruzeniski, mi ha detto che questo potrebbe aiutare gli utenti di Twitter a canalizzare l’entusiasmo dei loro followers verso le conversazioni che loro vogliono avere – che sia riguardo ad un nuovo progetto, ad un evento in corso o a qualche altro argomento di interesse.

Al di là del testare la funzionalità, Twitter sta anche cercando di renderla il più fruibile possibile dagli utenti, cercando di inserire uno specifico campo di risposta all’interno del tweet. Così facendo, la piattaforma vuole incrementare (oltre ogni misura) il coinvolgimento degli utenti attorno ad una conversazione, convincendoli a condividere le proprie opinioni personali.

L’indicatore “Stato attivo” sull’immagine del profilo

Come caratteristico di altre piattaforme, anche Twitter sta testando l’opzione di stato attivo del profilo di un utente, che indica quanto questo è loggato e attivo sulla piattaforma. Anche in questo caso, Twitter cerca di incrementare l’interazione tra utenti. Sapendo che un profilo è attivo, è chiaro che un utente sia più invogliato ad interagire con gli altri.

Ma non è la sola novità che riguarda lo stato degli utenti. Proprio in questi giorni, la piattaforma sta testando la possibilità di modificare lo status inserendo il luogo in cui ci si trova o cosa si sta facendo. Questo potrebbe stuzzicare la curiosità degli utenti e invitarli ad interagire tra loro.

È chiaro che si tratta di novità interessanti sia per i profili privati sia per quello aziendali. E lo stesso fatto che Twitter stia raccogliendo le opinioni degli utenti circa questi aggiornamenti fa intuire che la piattaforma è davvero interessata all’incremento dell’engagement. È chiaro che la crescita non possa essere affatto paragonata a quella di Facebook o Instagram, ma l’interesse della piattaforma a migliorare l’esperienza del pubblico assicurerà a Twitter grandi miglioramenti. Non ci resta altro che aspettare e capire se davvero sarà così.

[ via socialmediatoday.com ]
Post recenti

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.