In Social Media Marketing

Sono più di un miliardo e mezzo gli utenti che interagiscono con le attività locali attraverso la piattaforma di Facebook. Un pubblico importante, che ha spinto l’App a cercare di facilitare il più possibile il rapporto tra persone ed aziende. Proprio per questo, l’azienda di Zuckerberg ha apportato alcune interessanti modifiche alla piattaforma, così da incrementare la visibilità delle attività locali agli occhi degli utenti. Vediamo allora di cosa si tratta nello specifico.

Le nuove funzioni per le attività locali

Con il chiaro intento di rendere le attività locali più visibili e migliorarne le interazioni con il pubblico, Facebook ha operato una serie di interventi mirati alla modifica della piattaforma.

  • Aggiornare le  Pagine: per facilitare gli utenti nella ricerca di ciò di cui hanno bisogno e supportarli nell’interazione con le aziende locali, Facebook sta modificando il design delle Pagine sui dispositivi mobili. In questo modo, attraverso la Pagina, l’utente ha la possibilità di prenotare un tavolo al ristorante, conoscere gli eventi organizzati in un locale o fissare un appuntamento in un salone di parrucchieri. Anzi, l’aggiunta delle Stories permette al pubblico di conoscere anche quello che succede “dietro le quinte” di un’attività, incentivandone credibilità e affidabilità.
  • Incentivare l’utilità delle raccomandazioni: l’opinione che il pubblico ha di un’attività è importante, si sa. Non è un caso che gli utenti leggano recensioni e consigli prima di decidere dove andare a mangiare o dove prenotare una stanza per un breve soggiorno. Proprio per questo, Facebook ha pensato bene di dare alle raccomandazioni del pubblico un ruolo di maggior rilievo all’interno delle Pagine. In questo modo, la piattaforma si augura di aiutare gli utenti a scegliere quello che è meglio per loro.
  • Ampliare la sezione “Eventi”: sono circa 700 milioni gli utenti che utilizzano Facebook Events ogni mese, con l’intento di trovare cose da fare nella propria città. Questo è sicuramente un buon mezzo per rendere un’attività locale più visibile, soprattutto considerando che gli eventi promossi attraverso l’App hanno visto almeno il doppio del pubblico rispetto a quelli pubblicizzati altrove. Non stupisce allora che l’azienda abbia deciso di lavorare a questa sezione, al fine di rendere le aziende e i loro calendari di eventi ben più visibili al pubblico.
  • Migliorare il “jobs tool” per aiutare gli utenti nella ricerca del lavoro: può sembrare poco credibile, eppure le aziende locali creano circa il 60 % dei posti di lavoro disponibili sul mercato. Il nuovo obiettivo di Facebook è allora quello di migliorare lo strumento di ricerca del lavoro offerto ai suoi utenti, così da migliorare l’interazione tra questi e le attività del territorio.
  • Rendere più rapida la ricerca di un’attività: per migliorare la ricerca degli utenti, le attività locali devono chiaramente essere più visibili. Proprio per questo, Facebook ha inserito un’apposita sezione “Local” all’interno della sua applicazione e ha creato un’App Facebook Local per favorire la ricerca dell’utente. In questo modo, sarà più facile trovare i luoghi raccomandati dal pubblico, trovare le attività nella zona in cui ci si trova e scoprire gli eventi a cui partecipano i propri amici.

Interventi importanti e sostanziali, che dimostrano il chiaro interesse dell’azienda di Zuckerberg nel diventare una vera e propria vetrina del business locale.

[ Via newsroom.fb.com ]
Post recenti

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.