In Web Advertising

In questi giorni Facebook sta testando due nuove opzioni di annunci di shopping, entrambe finalizzate a facilitare l’acquisto per gli utenti e a mantenerli all’interno dell’App per tutto il percorso, senza doverli reindirizzare su altri siti web. Vediamo allora nel dettaglio quali sono le novità che vedremo presto sui social.

Gli “annunci dinamici” di Facebook

Come già detto, proprio in questi giorni Facebook sta testando la nuova opzione degli “annunci dinamici”, che consentono all’utente di acquistare un prodotto sponsorizzato direttamente dal Feed delle notizie. Come riferito dalla stessa piattaforma, questi annunci sono progettati per “mostrare automaticamente i prodotti giusti alle persone che hanno espresso interesse sul vostro sito, nella vostra App o altrove in Internet”. Per farlo, Facebook utilizzerà il catalogo dei prodotti che avete caricato e prenderà spunto dal comportamento degli utenti.

Attraverso i nuovi “annunci dinamici”, la piattaforma non solo mostrerà agli utenti i prodotti per loro più rilevanti, ma gli permetterà anche di acquistarli direttamente dall’App attraverso la funzione “Checkout on Facebook”. Nel test lanciato in questi giorni, gli utenti dovranno quindi inserirsi all’interno del processo di acquisto, confermare i propri dati di pagamento, cliccare sul pulsante “Effettua l’ordine” e poi aspettare di ricevere una notifica di conferma attraverso Facebook.


La prima problematica “sollevata” da questa opzione sta proprio nella necessità di collegare al proprio account un sistema di pagamento, soprattutto in virtù di alcune delle questioni sulla privacy scaturite in queste settimane sulla piattaforma. Ma tutto diventa superabile, soprattutto quando si parla di convenienza: se teniamo conto della possibilità di un acquisto veloce, potenziata dall’introduzione degli “annunci dinamici”, è chiaro che la novità di Facebook possa davvero risultare vincente.

In questo senso, potrebbe rivelarsi risolutrice l’introduzione di Libra, la criptovaluta lanciata dalla piattaforma stessa. Ci vorrà però ancora del tempo prima che questa possa cominciare ad essere utilizzata come reale sistema di pagamento, per cui nel frattempo Facebook cercherà di indirizzare quanti più utenti possibili verso l’opzione di acquisto diretto. Questa funzionalità, per il momento, è valida soltanto per un numero di aziende limitate, ma potrebbe rappresentare davvero un’occasione interessante per aprire la piattaforma ad una sua evoluzione di e-commerce.

Le promozioni a pagamento di Instagram

L’azienda di Zuckerberg sembra davvero ben intenzionata a dare una scossa commerciale alle sue piattaforme. In questi giorni, infatti, Facebook sta testando la possibilità per i marchi di trasformare gli annunci di Instagram Shopping in vere e proprie promozioni a pagamento. Nel corso degli ultimi mesi, la piattaforma ha già lanciato i suoi Shopping Tags per alcune aziende, anche se disponibili soltanto all’interno di post organici, ma ora Instagram sembra voler ampliare ulteriormente questa funzionalità, aggiungendo l’opzione di promozioni a pagamento ai post di shopping “Acquista su Instagram”. Questo permetterebbe agli utenti di rimanere all’interno dell’App, facilitando anche acquisti veloci attraverso gli annunci pubblicitari targettizzati.

Sembra evidente, quindi, che Instagram si stia trasformando in una piattaforma di grande interesse per gli/le amanti dello shopping: stando ai dati condivisi da Facebook, l’80% degli utenti di Instagram segue profili aziendali, e oltre 130 milioni di utenti cliccano sui tag dei prodotti all’interno dei post ogni mese. Diventa chiaro allora il perché l’azienda di Zuckerberg sia tanto interessata a migliorare le proprie funzionalità di acquisto, così pure il perché i brand siano tanto interessati a monetizzare l’intento di acquisto degli utenti sui social. In quest’ottica, i nuovi test di Facebook risultano più che interessanti. Certo, al momento le nuove funzioni saranno disponibili solo per un ristretto numero di aziende, ma presto potremmo vederla su larga scala, il che potrebbe davvero segnare una svolta nel futuro di e-commerce di Instagram e Facebook.

P.S. Vuoi davvero imparare il web marketing?

Il web marketing è in continua evoluzione, resta sempre aggiornato! Offriamo video corsi di web marketing in abbonamento, per garantirti tutta la formazione di cui hai bisogno in un unico spazio, senza dover perdere giornate intere alla ricerca di fonti, corsi, novità e senza spendere un patrimonio in formazione. Avrai tutto ciò che ti serve per diventare un vero specialista.

Vuoi provare gratis? Accedi subito a centinaia di lezioni gratuite.

[ via socialmediatoday.com ]
Post recenti

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.