In Social Media Marketing

Le feste natalizie sono alle porte e Instagram ha deciso di lanciare due novità interessanti: una nuova opzione per la condivisione della musica e gli adesivi per le domande durante le live.

Il segreto del successo di Instagram è presto detto: interattività a 360 gradi con un alto tasso di divertimento.

E durante le festività natalizie non poteva essere altrimenti con Facebook che è riuscito a trovare ancora un altro modo di utilizzare i suoi accordi di licenza musicale, andandoli ad utilizzare in una nuova opzione all’interno delle Storie di Instagram, consentendo agli utenti di condividere le proprie canzoni preferite con gli amici.

Instagram presenta la nuova funzione dicendo che “vedrai l’icona della nuova musica quando utilizzi l’adesivo domande. Quando i tuoi amici rispondono, possono scegliere un brano direttamente dalla libreria musicale da condividere con te. Apri l’elenco degli spettatori per vedere tutte le loro risposte e tocca la riproduzione per ascoltare le canzoni. Quando condividi i tuoi brani preferiti nella tua storia, sarai in grado di catturare una foto o un video mentre la musica viene riprodotta in sottofondo. ”

Ma cosa ancora più interessante è che gli utenti saranno in grado di aggiungere una nuova gamma di effetti video all’interno della fotocamera che risponderà ai ritmi e ai suoni di ogni canzone. Una vera e propria sincronizzazione, come si vede nello schermata sotto, tra effetti, musica e video dove gli effetti “pulseranno” a tempo, consentendo così agli utenti di creare dei veri e propri video musicali.

Ma come dicevamo Instagram per Natale ha deciso di fare un altro regalo ai suoi utenti, annunciando un nuovo modo di interagire con i video durante le dirette, con i question sticker che da oggi sono disponibili durante le live.

L’opzione renderà i video dal vivo più professionali e più interattivi con i broadcaster che potranno scegliere un adesivo da applicare (immagine centrale sotto) che verrà visualizzato nella parte inferiore del video.
L’utente in diretta potrà rispondere alla singola domanda, con l’adesivo che rimarrà sullo schermo, fornendo così ulteriori elementi utili per tutti coloro che si sintonizzeranno in momenti diversi.

Su questa nuova funzione Instagram aggiunge che coloro che fanno una live possono “anche condividere foto e video dal loro rullino fotografico al loro video in diretta, così si possono vedere i contenuti dietro le quinte dei creator che amiamo seguire”.

Una opportunità non da poco per i brand più o meno famosi che desiderano utilizzare Instagram Live: l’aspetto più professionale dell’adesivo della domanda e l’opzione di condividere facilmente le immagini dal rullino fotografico potrebbe rendere l’esperienza della diretta molto più coinvolgente, in particolare per quanto riguarda le sessioni domanda / risposta o se si fanno dei tutorial sui prodotti.

Ecco perché è fondamentale che la domanda resti sullo schermo il più a lungo possibile, proprio perché aiuterà anche coloro che si sintonizzano in momenti successivi o diversi, così che potranno comprendere il contesto della discussione.

Infine l’ultimissimo regalo, almeno fino ad oggi: è stata aggiunta una nuova addition per rendere più semplice la possibilità di aggiungere persone a una chat video in diretta, come si può vedere nello screen qui sotto.

L’evoluzione fatta da Instagram durante il 2018 non ha pari negli altri social network, certamente a discapito del fratello maggiore Facebook, e i numeri pubblicati nei vari report di fine anno parlano chiaro.

Gli utenti si stanno allontanando sempre di più dai social storici e più tradizionali puntando, invece, verso opzioni più fresche e sempre più interattive.

Chi pensava che gli sticker, i video, il ritorno alle gif fosse solo per teenager o per nerd nostalgici si è dovuto ricredere in pochi mesi.

Anche se il numero di utenti attivi su Facebook più o meno è stazionario, si ha sempre più l’idea che anche se le persone usano ancora The Social Network non stanno poi più così tanto sulla piattaforma, mentre Instagram, al contrario, cresce grazie ad un coinvolgimento sempre maggiore nel nome del divertimento e della pura interattività.

[via socialmediatoday.com]

 

Post recenti

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.