Per 5 giorni a settimana è tutto schedulato, targettizzato e gestito. Nel weekend invece… il vuoto cosmico: sicuro sia il modo migliore di fare Branding?

E come ogni settimana, ci risiamo: arriva il weekend! Finalmente il meritato riposo… per la tua community, i tuoi (potenziali) clienti e anche per te. E invece no!

Pensaci un attimo: è proprio nei weekend che le persone hanno il tempo di mettersi comodi a spulciare le email, a seguire i link proposti dagli amici sui social, a interagire, condividere e conversare.

E se tu li lasci soli, in balia dei tuoi concorrenti, indovina che fine fanno gli sforzi di un’intera settimana di pubblicazioni? Caduti nel vuoto. Cancellati. Kaput.

Quelli del weekend sono i giorni migliori per essere ancor più presenti perché…

#1. Non si va al lavoro

Non ci si deve spostare in auto o con i mezzi, non si è impegnati in pranzi di lavoro e riunioni interminabili. Buona parte dei tuoi (potenziali) clienti sono a casa, dediti al riposo totale o alle attività che più preferiscono. Sono rilassati e quindi pronti a recepire e aperti a valutare ogni messaggio, ogni messaggio, ogni contenuto, ogni offerta.

#2. I social rallentano

Durante il weekend le pubblicazioni vanno più a rilento e il news feed su Facebook viene approfondito per bene. Con la tua presenza, ti assicuri una maggiore visibilità e molte probabilità di essere preso in considerazione anche da potenziali fan: l’importante è che non si parli di lavoro né di prodotti/servizi. Dai alla community ciò che vuole: simpatia e divertimento non sono mai di troppo, soprattutto nei weekend.

#3. Vince il Visual Content

Facci caso: il sabato e la domenica, Facebook si impesta di foto e video. La gente ha voglia di far sapere se va a fare un picnic o una gita al mare o a pranzo da amici o un giro in auto in tangenziale. E gode nel farti venire l’acquolina in bocca tra aperitivi, antipasti e primi piatti succulenti. Non perde occasione di condividere il video più strano e divertente che gli capita a portata di clic.

E sai perché fa tutto questo? Perché vuole attirare l’attenzione e stupire. Vuole guadagnarsi un like e un commento. Vuole nutrire il proprio Ego, mostrando le sue passioni e i suoi bisogni di leggerezza, dopo una settimana di stress e lavoro e scadenze e ritmo serrato.

 

E tu da Brand cosa puoi fare nel weekend?

Programma i tuoi contenuti in modo da seguire le mode del weekend: proponi immagini che tutti vogliano condividere, pubblica dei video brevi mostrando il lato divertente del lavorare ma sopratutto prendi parte alla vita delle persone. Non startene arroccato sul pizzo della montagna: tu devi essere parte delle loro giornate, ovunque i tuoi fan siano e qualsiasi cosa facciano.

Hanno bisogno di sentirsi considerati anche da te (e da chi sta dietro il tuo marchio): un complimento sincero o un’autocandidatura come ospite a pranzo last minute, grazie al community manager di turno, può rendere davvero proficua la tua presenza online sui social, anche nei weekend.

Insomma, mettiti comodo e vivi i social anche tu con il meritato relax, degno del miglior weekend!

 

[PhotoCredit]

 

Recommended Posts

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.