HR

HR sta per Human Resources, ovvero “risorse umane”. Viene utilizzato per descrivere sia le persone che lavorano per un’azienda, sia il dipartimento (o la persona) responsabile della gestione delle risorse relative ai dipendenti.

Il termine “Human Resources” è stato coniato per la prima volta negli anni ’60, quando il valore dei rapporti di lavoro ha cominciato a raccogliere l’attenzione e quando hanno cominciato a prendere forma nozioni quali la motivazione, il comportamento organizzativo e le valutazioni di selezione.

La gestione delle risorse umane è un termine contemporaneo e ombrello usato per descrivere la gestione e lo sviluppo dei dipendenti in un’organizzazione.

Chiamato anche gestione del personale o gestione dei dipendenti (anche se questi termini sono un po’ antiquati), la gestione delle risorse umane implica la supervisione di tutte le cose relative alla gestione del capitale umano di un’organizzazione.

Il responsabile delle risorse umane, o HR Manager, si occupa ad esempio del processo di ricerca e selezione del personale, gestisce le attività di training e formazione, gestire eventuali provvedimenti disciplinari rivolti al personale, supervisiona lamentele o denunce che le risorse umane rivolgono all’azienda, controlla il corretto rispetto del regolamento interno all’azienda (che a volte contribuisce a migliorare), valuta le performance delle risorse e suggerisce obiettivi e incentivi da assegnare.

Vuoi dare una svolta alla tua carriera o innovare la tua azienda?

Scopri il nostro corso in Web & Digital Marketing

54 ore in aula a Bologna o in live streaming

Vuoi approfondire?

Ti interessa il digital marketing? Leggi il nostro blog!
Trovi centinaia di articoli utili.

Iscriviti gratis a…

MakeMeThink

La newsletter di Studio Samo

Ricevi ogni 2 settimane le novità più importanti dal mondo del digital marketing.

Iscriviti gratis a

MakeMeThink

La newsletter di Studio Samo

Ricevi ogni 2 settimane le novità più importanti dal mondo del digital marketing.