In Social Media Marketing

Dopo il ritorno degli annunci pubblicitari nelle Stories lo scorso luglio, ora Facebook conferma la possibilità di usare questa funzionalità per tutte le aziende. Ma non solo. Il social network ha di recente annunciato che anche le Messenger Stories presto potranno accogliere la pubblicità:

Ora puoi includere le Facebook Stories come un inserimento supplementare al News Feed o alle campagne pubblicitarie delle Instagram Stories, consegnando il tuo messaggio in una condizione immersiva e a schermo intero. E presto, sarai in grado di incrementare il reach e migliorare le performance delle tue campagne pubblicitarie nelle Stories anche con Messenger”. 

Gli annunci pubblicitari nelle Stories di Facebook e Messenger

A quanto pare, Facebook ha aperto a tutti i profili aziendali la possibilità di pubblicare annunci pubblicitari nelle Stories. Queste avranno quindi gli stessi obiettivi delle Instagram Stories: reach, brand awareness, visualizzazioni video, installazione di un’App, conversione, traffico e lead generation. Anzi, a breve sarà disponibile una suite di Facebook per targetizzare e misurare le campagne pubblicitarie delle Stories.

Così facendo, l’azienda di Zuckerberg rende sfruttabili tutte le potenzialità delle Stories, considerate tra i migliori strumenti di comunicazione del momento. Proprio in questi giorni, infatti, Facebook ha pubblicato alcune riflessioni sul potenziale pubblicitario delle Stories, basato su di un attento rapporto dell’Ipsos secondo cui:

  • Il 68 % delle persone afferma di usare regolarmente le Stories su almeno tre applicazioni, e il 63 % ipotizza di utilizzare di più le storie in futuro
  • Il 38 % delle persone afferma che, dopo aver visto un prodotto o un servizio in una storia, ne parlano con qualcuno; e il 34 % afferma do recarsi in un negozio per vederlo dal vivo

Insomma, si tratta di percentuali valide,  che dimostrano un reale interesse degli utenti verso le Facebook Stories. Non stupisce allora che il social network abbia deciso di utilizzare questo interesse a fini commerciali. Per rendere il tutto ancora più performante, Facebook ha aggiunto alcune interessanti funzionalità alla creazione delle storie. I nuovi effetti Blur e Slo-Mo, i filtri musicali aggiornati e le storie narrative ispirate al tema delle vacanze (per ora testate soltanto in Vietnam) sono solo alcuni dei miglioramenti recenti alle Stories del grande social network.

Non stupisce certo l’interesse rivolto all’aggiornamento delle Stories, dato che lo stesso Zuckerberg ha affermato che “le storie sono sulla buona strada per superare i post nel Feed come il modo più comune di condivisione attraverso le App”. In sostanza, Facebook spingerà sulle buone potenzialità di questo strumento. Come reagiranno le aziende allora?

 

[ via socialmediatoday.com ]
Post recenti

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.