Hai aperto il tuo blog, programmato il calendario editoriale, perfezionato l’aspetto grafico e aperto i tuoi account social e adesso? Ti sei reso conto che ci vuole tanto tempo per curare tutto nei dettagli e spesso finisci per stare ore e ore al computer senza accorgerti che fuori è buio e sono passati giorni dal tuo ultimo pasto!

La prima buona notizia è che non sei solo! Moltissime persone hanno un blog e stare dietro a una pubblicazione di qualità e fitta non è semplice.  La seconda buona notizia è che con piccoli accorgimenti si può ovviare il problema. Ecco per te alcuni consigli pratici per non perdere il ritmo e superare la crisi:

Fissa degli obiettivi e tienili a mente ogni giorno

Avere degli obiettivi a cadenza settimanale o mensile può aiutarti a rimane concentrato su quello che hai da fare. Per esempio, se il tuo calendario prevede 3 post settimanali, prova ad avere delle bozze il prima possibile per non essere costretto in fase di pubblicazione a dover creare un nuovo post da zero. Monitora i tuoi obiettivi costantemente.

Se non riesci a raggiungere ciò che avevi programmato non perderti d’animo, pianifica una strategia alternativa. Meglio 2 post di qualità a settimana, piuttosto che un post al giorno di poco rilievo. Con meno post da pubblicare avrai maggiore tempo da dedicare ai commenti o alle condivisioni sui social degli stessi.

blogging-tips-fissare-obiettivi

Ogni volta che hai un’idea scrivila

Avere un blog è un costante allenamento. Più scrivi, migliori saranno i tuoi post. Sfrutta ogni momento. Sei sul bus o soffri d’insonnia scrivi qualsiasi cosa la tua mente ti suggerisca. Non è necessario pubblicare tutto ciò che trovi in bozza sul tuo blog. Scrivere su un blog è un’arte. Ci sono pittori che dipingono per sé senza mai lasciare che gli altri ammirino le loro opere. In questo modo allenerai il tuo stile, la tua capacità di scrittura così come la velocità di stesura di un post.

blogging-tips-scrivere-sempre

Quando perdi la voglia di scrivere, ricorda il motivo per cui hai iniziato

Quando non avrai voglia o non saprai cosa scrivere, ricorda il motivo per cui hai iniziato. Passione? Lavoro? Noia? Non importa. L’importante è non smettere. Più scrivi, più il tuo blog aumenta di valore e di qualità. Un lettore che entra sul tuo blog e trova l’ultimo aggiornamento risalente al mese precedente lo vedrà come un abbandono. Questo porta a due conseguenze negative: perdita dei lettori più assidui, e perdita di potenziali nuovi lettori.

blogging-tips-ricorda-perchè-hai-iniziato

Non farti abbattere dai commenti negativi

Il bello di Internet è che ognuno può esprimere la propria opinione, ma spesso questo può configurarsi come un problema quando le opinioni vengono espresse in maniera negativa contro di te e il tuo lavoro. Non farti abbattere dai commenti. Piuttosto allenati a rispondere con educazione chiedendo spiegazioni e delucidazioni per migliorare nel tuo lavoro. Oltre a dare valore alla conversazione e alla tua reputazione perfezionerai le tue doti da community manager!

blogging-tips-commenti-negativi

Organizza il tuo tempo e i tuoi contenuti

Ogni momento è buono per raccogliere nuove idee. Sei in sala d’attesa dal dentista e non sai come impiegare il tuo tempo? Se hai un blog non puoi certo perdere tempo a fissare un muro. Prendi il smartphone e cerca. Questi sono i momenti migliori per creare la tua raccolta personale di fonti e immagini.

Pinterest in questo caso ti viene in aiuto. Crea board segrete e pinna tutto quello che può essere utile per il tuo blog: articoli, infografiche e immagini. Una volta tornato a casa davanti al tuo pc potrai riorganizzare il tutto nelle apposite cartelle. Altri tool utili per  organizzare le tue fonti e risparmiare tempo prezioso sono Evernote e Feedly.

blogging-tips-organizzare-contenuti

In ogni mestiere l’organizzazione è importantissima. Sul web dove il tempo sembra scorrere ancora più veloce diventa invece necessaria! E tu quali consigli daresti al blogger sull’orlo di una crisi di nervi? 🙂

Recommended Posts

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.