Con una popolazione di oltre 1,3 miliardi di persone, la Cina è un mercato enorme. Baidu ha oltre l’83% del mercato della ricerca cinese, è perciò il gigante della ricerca in Cina, come Google lo è nel resto del mondo. Se stai cercando di vendere i tuoi prodotti in Cina, è necessario che prendi atto dell’esistenza di Baidu e di come utilizzarlo per mettere i tuoi prodotti e il tuo sito di fronte alle persone giuste.

Baidu è molto diverso da altri motori di ricerca importanti come Google o Bing, di conseguenza, quando cerchi di promuovere il tuo sito e posizionarlo su Baidu, devi approcciarti al SEO in un modo diverso. Ecco 7 passi per cominciare a fare SEO su Baidu:

1. Prendi un dominio cinese locale e prendi un hosting in Cina

Per avere una presenza di rilievo in Cina e su Baidu, è necessario avere un dominio cinese locale, che sono i domini .cn o .com.cn. Assicurati che il tuo URL sia in pinyin (Pinyin è il sistema ufficiale di trascrizione dei caratteri cinesi in caratteri latini). La fiducia del mercato cinese verso il PinYin e i domini locali cinesi è molto più alta che per i domini stranieri.

2. Cerca le parole chiave

Proprio come per qualsiasi campagna SEO per Google, è necessario fare la ricerca di parole chiave anche quando si ottimizza per Baidu. Funziona in modo simile, si cercano le parole chiave che hanno alti volumi di ricerca e conocorrenza relativamente bassa. Qui ci sono due strumenti di Baidu simili a Google Trendshttp://index.baidu.com e  http://top.baidu.com/

Baidu ha anche uno strumento che fa parte del loro prodotto per la ricerca a pagamento. È possibile utilizzare questo strumento per la ricerca di parola chiave taregt per una campagna PPC, ma è anche possibile utilizzare questo per il SEO (proprio come con lo strumento per le parole chiave di Google AdWords). Qui c’è lo strumento: http://is.baidu.com/keyword_tool.html

baidu keyword research

3. Traduci il tuo sito in cinese semplificato

È necessario tradurre le tue pagine in cinese semplificato / mandarino. Questo è estremamente importante per costruire una campagna efficace nel mercato cinese. Assicurati che la traduzione sia fatta da un essere umano, e competente in lingua cinese (possibilmente madrelingua). Non usare servizi di traduzione automatici come Google Translate. Assicurati che le pagine siano tradotte correttamente e comunichi ai cinesi in modo chiaro ed efficace.

Questa frase arriva direttamente dalla bocca di Baidu:

C’è un tasso di abbandono dell’85% su Baidu quando gli utenti arrivano su una pagina in inglese. Se fornisci una pagina di destinazione in mandarino, hai molte più possibilità di conversioni della campagna.

Se vuoi promuovere solo determinati prodotti o servizi per il mercato cinese, puoi semplicemente creare una landing page tradotta in cinese invece di tradurre l’intero sito.

4. Baidu SEO On-Page

Baidu si concentra piuttosto pesantemente sui meta tag. Assicurati di compilarli tutti. Assicurarsi di avere un tag title ricco di parole chiave con le principali parole chiave mirate, così come gli H1 e Hn, nonché gli attributi alt per le immagini. Utilizza anche il meta tag keywords, è importante per Baidu. In questo è molto diverso da Google, che dal 2009 non usa più il tag keywords come fattore di ranking.

Un altro fattore SEO on-page su Baidu sono i contenuti unici. Proprio come Google, Baidu premia i contenuti di qualità e originali. Ma a differenza di Googlebot, il crawler di Baidu non è altrettanto sofisticato, e cerca di ottenere quante più informazioni riesce il più rapidamente possibile. Assicurati che il contenuto più importante sia più in alto possibile nella pagina. Un noto SEO internazionale,  Bill Hunt, ha scritto sul SEO per Baidu:

Metti il contenuto più importante nella parte superiore della pagina. A causa della scarsa connettività, il crawler di Baidu vuole ottenere tanti più contenuti quanti può, e spesso scansiona solo i primi 100/120k di contenuti su una pagina.

E’ anche importante ricordare che la Cina censura i contenuti, stai quindi attento a ciò che si stai mettendo sul tuo sito. Assicurati che non vi sia nulla legato a materiale per adulti o gioco d’azzardo. In Cina, molti social network sono stati vietati, come Facebook e Youtube.

5. Baidu SEO – Off-page

Proprio come quello di Google, l’algoritmo di Baidu tiene conto anche di fattori off-page SEO. Il link building è un forte fattore di ranking su Baidu, tuttavia lui tiene conto esclusivamente della quantità di link, invece che sia della quantità che della qualità, come Google. Questo apre Baidu ad una grande quantità di SPAM, il che gli crea problemi a penetrare in altri mercati. Ma fare molto link building all’interno del mercato cinese è importante, e ti aiuterà a posizionarti su Baidu. Cerca quindi di ottenere link da siti cinesi simili e di settori relativi per dimostrare a Baidu che sei importante nel settore per il popolo cinese.

L’anchor text (la parte cliccabile del link) viene utilizzato anche da Baidu come fattore di ranking. Assicurati quindi di sviluppare e implementare campagne che incoraggino link con le parole chiave nell’anchor text. Ricorda che le parole chiave saranno in cinese, così assicurati che anche gli anchor text lo siano. Baidu non da tanto peso all’anchor text quanto Google, ma è sicuramente un fattore.

Qui c’è una tabella che contiene la differenza tra i fattori di ranking di Google e di Baidu.

Differenze tra Baidu e Google (dicembre 2013)

google baidu
Page Title Major Major
Meta Description Minor Major
Meta Keywords None Major
Heading Tags Medium Major
Alt Tags Minor Major
Internal Anchor Text Major Medium
External Anchor Text Minor Medium
Quantity of Inbound Links Medium Major
Quality of Inbound Links Major Minor
Sitemap Medium Medium
Sitespeed Minor Major

6. Fai PPC per mantenere le posizioni in classifica

Baidu offre 3 diverse soluzioni per la pubblicità:

  • Paid Search
  • Banner (Baidu Content Network)
  • Brand Zone

A differenza di Google con AdWords, il cui utilizzo non produce alcun effetto diretto sulla ricerca organica, spendere soldi utilizzando uno di questi prodotti aiuterà il posizionamento SEO su Baidu. Di contro, è anche noto che si possono potenzialmente perdere posizioni in classifica organica smettendo di utilizzare uno di questi prodotti a pagamento.

La Paid Search di Baidu è simile a Google Adwords. Si lavora su un modello Pay Per Click a livello di parola chiave. Parole chiave internazionali hanno concorrenza molto bassa, quindi i costi per click sono molto più bassi rispetto a Google. Ad esempio, se hai un sito di turismo in Italia in cerca di attirare i turisti cinesi, puoi utilizzare la ricerca a pagamento di Baidu e pagare un CPC relativamente basso per traffico altamente mirato.

baidu paid search

I Banner sono visibili in tutta la rete di contenuti di Baidu (è tipo la Rete Display di Google). Baidu ha un network di oltre 300.000 siti web e offre banner pubblicitari che possono contenere:

  • immagini
  • flash
  • testo
  • interattività

Il CPC medio di un Banner su Baidu è di circa 0,15 Euro.

Brand Zone è usato dalle aziende per aumentare la presenza e l’esposizione. Ecco un esempio di Air China che ha acquistato il prodotto Baidu Brand Zone.

baidu brand zone

Nell’immagine è possibile vedere i diversi componenti che sono inclusi:

  • Titolo
  • Descrizione con collegamenti nel testo
  • Logo
  • Categorie
  • Immagine (che può essere anche un’immagine animata o un video).

Come si può vedere, ben 450 pixel di spazio danno ad Air China una esposizione massiccia.

Per saperne di più sui prodotti pubblicitari di Baidu puoi visitare il sito Baidu internazionale.

7. Segnala il tuo sito al motore di ricerca Baidu

Questo è un suggerimento molto semplice e dovrebbe essere fatto una volta che hai creato il tuo sito cinese, hostato in Cina, su un dominio cinese e con contenuti unici in perfetto cinese semplificato / mandarino. Segnala il tuo sito al motore di ricerca Baidu in modo che possa essere scansionato e indicizzato dal Bot di Baidu.

Qui è dove inviare il tuo sito: http://www.baidu.com/search/url_submit.html

Un consiglio in più su questo punto è che si può presentare qualsiasi notizia su Baidu News. Questo è un grande vantaggio da sfruttare utilizzando comunicati stampa, blog ed article marketing. Ecco il link: http://news.baidu.com/

Proprio come con Google, è anche possibile inviare la sitemap. Questo aiuterà il robot di Baidu  a scansionare l’intero sito e indicizzarlo. Qui il link: http://sitemap.baidu.com

In conclusione

Nel complesso, Baidu è differente da altri motori di ricerca come Google. C’è da dire anche che ha una quota di mercato dominante in un paese dove la cultura è molto diversa dalla nostra. Se stai cercando di commercializzare e penetrare il mercato cinese, è necessario che tu pensi a come posizionarti su Baidu e a come utilizzare i suoi prodotti pubblicitari. Se seguirai i consigli SEO qui sopra, potrai ottenere un buon posizionamento nel motori di ricerca più grande della Cina (e il terzo più usato al mondo).

Recommended Posts

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.