E’ difficile immaginare un mondo senza motori di ricerca. Anche se esistono da solo due decenni, i motori di ricerca hanno dato alla gente il “superpotere” di una conoscenza illimitata e a portata di mano. E con questa fonte inesauribile di conoscenza, molte cose nella nostra vita sono cambiate.

I motori di ricerca hanno cambiato il modo in cui scopriamo le informazioni. Hanno cambiato il modo di connettersi con amici e familiari. E, soprattutto, hanno cambiato il modo in cui cerchiamo beni e servizi. Non stiamo più ad aspettare di inciampare su un annuncio pubblicitario, se abbiamo bisogno di qualcosa, siamo attivamente alla ricerca di informazioni online su prodotti e servizi che desideriamo acquistare.

Questo cambiamento nei comportamenti di consumo ha portato ad una crescita esplosiva nel campo del SEO, poiché le imprese hanno cercato di capitalizzare i potenziali clienti alla ricerca di informazioni relative ai loro prodotti o servizi on-line. Oggi, ci sono quasi un milione di persone su #LinkedIn con “SEO” nel loro titolo di lavoro.

Ma con l’evoluzione del SEO, è nata e cresciuta una divisione tra chi cerca di rimanere all’interno di linee guida di Google (come meglio può), e quelli che invece cercano di imbrogliare l’algoritmo. Così i motori di ricerca hanno reagito cambiando i loro algoritmi, molte volte. Google vuole premiare le aziende che sviluppano il loro marchio e mettono i loro clienti in cima alle priorità. Vogliono aziende che creano contenuti di valore e – grazie a questo – guadagnano segnali di marca (come link e segnali social). Ma ci sono ancora alcune persone che pensano che l’unico modo per arrivare al top di Google sia attraverso trucchi, schemi e spam.

Lo stato di continuo cambiamento nel settore della ricerca ha generato una discussione sull’importanza del SEO, tanto da far nascere tra gli esperti la frase provocatoria “Il SEO è morto“.

Per aiutarci a dare un senso al mondo SEO di oggi, HubSpot ha deciso di tornare indietro nel tempo. Nelle slide sottostanti, vengono tracciati gli eventi più significativi nella storia del SEO nel corso degli ultimi due decenni: tutto ciò che ha contribuito a plasmare il settore SEO che conosciamo oggi. Dai grandi fatti di cronaca causati da aggiornamenti di Google, ad alcuni fatti meno noti circa l’evoluzione SEO, le slide ci mostrano quanta strada ha fatto il SEO per arrivare fin qui… buona visione!

[slideshare id=24741084&doc=hubspothistoryofseocoffeetips-130729153037-phpapp02]
Recommended Posts

Commenta questo articolo

Leave a Comment

Sei umano? * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.