| Pubblicato
16 Aprile 2020

Prospect

Jacopo Matteuzzi

Un Prospect è un potenziale cliente di cui abbiamo informazioni di contatto e che è stato qualificato come rispondente a determinati criteri. Nella maggior parte dei casi, un Prospect risponde a questi criteri:

  • Si adatta al nostro mercato di riferimento (è in target).
  • Ha i mezzi (denaro) per acquistare.
  • È autorizzato a prendere decisioni di acquisto.

Per alcune aziende, i prospect non devono aver indicato un interesse all'acquisto. Devono solo soddisfare i criteri di cui sopra. In altre organizzazioni, è chiamato prospect un contatto che ha mostrato interesse all'acquisto.

In entrambi i casi, un prospect è un lead qualificato, quindi si tratta di un passo successivo rispetto al lead nel processo di vendita.

Ad esempio, se vendi servizi di supporto virtuale a piccole imprese, un prospect è un manager di una piccola impresa (mercato target), che può permettersi i tuoi servizi e che può prendere la decisione di assumervi. Se il contatto non ha il permesso di prendere una decisione di acquisto, o non dispone del budget necessario, allora non è può essere qualificato come prospect.

Determinare se un contatto è un potenziale acquirente è il primo passo nel processo di vendita. Una volta stabilito che la persona soddisfa i criteri, è un potenziale acquirente e si può passare alla fase successiva del processo di vendita.

Differenza tra prospect e lead

Un lead è un contatto non qualificato. Ogni potenziale cliente di cui si ottengono i dati di contatto e che non è stato qualificato come prospect è un lead.

Nel processo di vendita, si raccolgono prima i lead, li si qualifica come potenziali clienti e poi li si sposta in prospect.

Jacopo Matteuzzi

Chairman of the Board @ Studio Samo