| Pubblicato
27 Maggio 2020

Browser

Jacopo Matteuzzi

Un browser è un programma applicativo che fornisce un modo per guardare e interagire con tutte le informazioni del World Wide Web come pagine web, video e immagini. Google Chrome è attualmente il browser più utilizzato e popolare.

Loghi dei browser più popolari: Chrome, MS Explorer, Firefox, MS Edge, Safari, Opera.

La parola "browser" è nata prima del Web come termine generico per le interfacce utente che consentono di navigare (navigare e leggere) i file di testo online.

Oggi molte persone utilizzano i browser web per accedere a Internet ed è considerata quasi una necessità per quanti navigano nella loro vita quotidiana.

Un browser Web è un programma client che utilizza il protocollo HTTP (Hypertext Transfer Protocol) per effettuare richieste di server Web in Internet per conto dell'utente del browser.

La maggior parte dei browser supporta la posta elettronica e il File Transfer Protocol (FTP), ma un browser Web non è necessario per questi protocolli Internet e i programmi client più specializzati sono più popolari.

Breve storia del browser web

Il primo browser Web, chiamato WorldWideWeb, è stato creato nel 1990. Il nome di quel browser è stato cambiato in Nexus per evitare confusione con lo spazio informativo in via di sviluppo conosciuto come World Wide Web.

Il primo browser Web con interfaccia grafica è stato Mosaic, apparso nel 1993. Molte delle caratteristiche dell'interfaccia utente di Mosaic sono confluite in Netscape Navigator. Seguì Microsoft con il suo Internet Explorer (IE).

Caratteristiche comuni dei browser

La maggior parte dei browser Web condividono caratteristiche standard come:

  • Un pulsante home - che, se selezionato, porterà l'utente su una homepage predefinita.
  • Una barra degli indirizzi web, che permette agli utenti di inserire un indirizzo web e visitare un sito web.
  • Pulsanti avanti e indietro - che portano l'utente alla pagina precedente o a quella successiva in cui si trovava.
  • Aggiorna - un pulsante che può essere utilizzato per ricaricare una pagina web.
  • Stop - un pulsante che fa cessare la comunicazione di un sito web con un server web, interrompendo il caricamento di una pagina.
  • Tab - che permettono agli utenti di aprire più siti web in un'unica finestra.
  • Segnalibri - che permettono all'utente di selezionare siti web specifici e predefiniti dall'utente.

Molti browser offrono anche plug-in o estensioni, che estendono le capacità del browser. Questi plug-in possono consentire agli utenti, ad esempio, di utilizzare attività come l'aggiunta di funzioni di sicurezza.

Come funziona un browser Web

I browser web funzionano come parte di un modello client/server. Il client è il browser, che funziona sul dispositivo dell'utente ed effettua le richieste al server web, mentre lato server, è il server web che invia le informazioni al browser. Il browser interpreta e visualizza le informazioni sul dispositivo dell'utente.

I browser web sono normalmente composti da una serie di parti interoperative. Questa comprende l'interfaccia utente (UI), che è il livello in cui l'utente interagisce con il browser.

Il motore del browser è ciò che interroga il motore di rendering, e il motore di rendering è ciò che rende la pagina web richiesta - interpretando i documenti HTML o XML.

Il networking è ciò che gestisce la sicurezza e la comunicazione su Internet. Un interprete JavaScript viene utilizzato per interpretare ed eseguire codice JavaScript in un sito web.

Il backend dell'interfaccia utente viene utilizzato per creare widget come windows. Inoltre, un livello di persistenza, chiamato persistenza o memorizzazione dei dati, gestisce dati come segnalibri, cache e cookie.

Browser web più popolari

Google Chrome è attualmente uno dei browser più utilizzati. Altri browser includono:

  • Firefox- che è stato sviluppato da Mozilla.
  • Microsoft Edge - ha utilizzato un sostituto di Internet Explorer, con Windows 10.
  • Internet explorer - relegato al passato, Microsoft ha sostituito per lo più Internet Explorer con Edge.
  • Safari - un browser per computer Apple e dispositivi mobili.
  • Lynx - un browser di solo testo per gli utenti di UNIX shell e VMS.
  • Opera - un browser veloce e stabile, compatibile con la maggior parte dei sistemi operativi.
Jacopo Matteuzzi

Chairman of the Board @ Studio Samo