| Pubblicato
21 Settembre 2020

Banner

Jacopo Matteuzzi

Un banner pubblicitario, o banner web, è una pubblicità visualizzata in una pagina web. L'annuncio consiste in un'immagine (.jpg, .png, .gif) o in un oggetto multimediale. I banner pubblicitari possono quindi essere statici o animati, a seconda della tecnologia utilizzata per la loro realizzazione.

Un esempio di banner

I banner pubblicitari sono basati sull'immagine piuttosto che sul testo e sono una forma popolare di pubblicità sul web. Lo scopo dei banner pubblicitari è quello di promuovere un marchio e / o per ottenere che i visitatori del sito web che ospita i banner clicchino per andare al sito web dell'inserzionista.

Ma per riassumere e rendere tutto questo il più semplice possibile, tutti i banner pubblicitari condividono la stessa funzione di base: si fa clic su questa immagine / oggetto multimediale che si vede su una pagina web e il browser internet ti porta al sito web o alla landing page dell'inserzionista.

Sono porzioni di html semplici ma molto importanti, e la loro presenza sul web può fare una grande differenza per le aziende e i brand che vogliono promuoversi su internet.

I banner pubblicitari sono una parte importante del mondo visivo. Funzionano perché le persone reagiscono meglio ai contenuti visivi o a un messaggio accompagnato da un esempio visivo.

Come funzionano in banner

Proprio come un cartellone fisico all'esterno di un negozio indurrebbe ad entrare nel negozio, magari presentando un'offerta speciale o uno sconto su un prodotto specifico, o mostrando un nuovo prodotto che fa scattare la curiosità, lo stesso vale per i banner pubblicitari online.

Quando si crea un banner pubblicitario di solito si ha un unico obiettivo: generare traffico verso il vostro sito web collegandosi ad esso e da lì cercare di concludere l'affare, qualunque sia il settore.

Ma per farlo occorre attribuire un ruolo specifico al banner pubblicitario, e vedere cosa si adatta meglio al contesto specifico. I banner web funzionano allo stesso modo della normale pubblicità su carta stampata: informano, notificano un nuovo prodotto, catturano l'attenzione, aumentano la brand awareness e così via.

Avendo questo in mente, ci sono diversi modi per inviare persone a un sito web per saperne di più sull'attività, attraverso i banner pubblicitari.

Ecco i i ruoli più comuni che un banner pubblicitario può svolgere:

1. Aumentare il traffico

Il banner pubblicitario incoraggia i visitatori ad andare sul sito web dell'inserzionista cliccandoci sopra. E attraverso questo metodo, l'annuncio viene pagato in molti modi (PPC, CTR, impressioni, tempo trascorso sulla pagina web, ecc.).

Un ottimo esempio di come i banner pubblicitari vengono utilizzati per aumentare il traffico è fornito da Target. Essi pianificano la loro strategia pubblicitaria intorno a determinati periodi di tempo.

Ecco come Target utilizza gli annunci relativi ai prodotti per bambini e ai registri dei bambini perché il periodo di tempo specifico menzionato in questo articolo è stato quando molte donne erano incinte.

Banner di Target

2. Vendere un prodotto

I banner pubblicitari incoraggeriano ad acquistare determinati prodotti.

Qui è tutta una questione di contesto e posizionamento. Affinché sia rilevante ed efficace, il banner pubblicitario inserito su un certo sito web deve essere collegato a quella nicchia e offrire una risposta alla domanda del visitatore che è finito su quel sito.

Ad esempio, il successo e la portata di Airbnb sono stati resi possibili grazie ai banner pubblicitari su Google rete display. Hanno iniziato ad espandersi cercando piattaforme e canali che si rivolgono a un pubblico specifico e pubblicando annunci correlati a ciò che il pubblico sta cercando.

3. Attirare l'attenzione del cliente

Catturare l'attenzione di qualcuno al giorno d'oggi può essere molto impegnativo, soprattutto nell'ambiente digitale.

Ma si hanno molte informazioni su come essere creativi e su come progettare tutto da zero, in modo da far risaltare il banner pubblicitario.

Sta all'azienda studiare il mercato di riferimento e vedere se quello che serve è un annuncio animato che salta agli occhi, o un font di classe su uno sfondo pulito.

4. Annunciare sconti e offerte

Un altro modo per le aziende di generare e aumentare i ricavi è attraverso offerte e sconti. E quale modo migliore per raggiungere i potenziali clienti se non attraverso i banner pubblicitari?

Diciamo che è il Black Friday e, naturalmente, si offrono sconti e molti prodotti sono in offerta. Come fare a diffondere la notizia e a farla conoscere ai consumatori? Progettando dei banner pubblicitari a tema Black Friday che ne parlano, ad esempio.

Quali sono i formati di banner più comuni

formati standard banner

Gli annunci di Google rete display, la piattaforma pubblicitaria più diffusa per campagne banner, sono disponibili in diverse dimensioni, ed è importante sapere come ottimizzarli correttamente per ottenere i migliori risultati.

Ecco le dimensioni standard più comuni e utilizzate per i banner pubblicitari:

  • Quadrato - 250 x 250
  • Quadrato piccolo - 200 x 200
  • Banner - 468 x 60
  • Leaderboard - 728 x 90
  • Inline Rectangle - 300 x 250
  • Rettangolo grande - 336 x 280
  • Skyscraper - 120 x 600
  • Skyscraper largo - 160 x 600
  • Annuncio a mezza pagina (half page) - 300 x 600
  • Leaderboard grande - 970 x 90

Mentre questi sono tutti i formati disponibili:

  • Leaderboard per cellulari 300 x 50
  • Banner 468 x 60
  • Leaderboard 728 x 90
  • Quadrato 250 x 250
  • Quadrato piccolo 200 x 200
  • Rettangolo grande 336 x 280
  • Inline Rectangle 300 x 250
  • Skyscraper 120 x 600
  • Skyscraper largo 160 x 600
  • Rettangolo verticale 240 x 400
  • Half page (mezza pagina) 300 x 600
  • Verticale: 300 x 1050
  • Leaderboard grande 970 x 90
  • Billboard: 970 x 250
  • Banner grande per dispositivi mobili 320 x 100
Jacopo Matteuzzi

Chairman of the Board @ Studio Samo